1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Aiuto e chiarimenti modifica Switch con SX OS

Discussione in 'Discussione generale Switch' iniziata da Tano86, 19 Dic 2020.

  1. Tano86

    Tano86 Livello 1

    Iscritto:
    13 Feb 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    3
    Salve a tutti ragazzi.
    Scusate se apro una nuova discussione ma, nonostante abbia letto alcune delle guide presenti sul forum, ho alcuni dubbi circa la procedura da seguire al fine di effettuare la modifica di uno switch (primo modello) fermo al firmware 3.0.1.
    Qualche tempo fa mi è stato consegnato un SX OS pro e, quindi, sarei propenso ad usare questo per effettuare la modifica dello switch in mio possesso.
    Quello che vorrei fare è modificare lo switch mantenendo la sysnand ferma al 3.0.1 (in modo da evitare di bruciare efuses al fine di consentire, in futuro, l'utilizzo del backup della nand che andrò ad effettuare prima di procedere all'installazione del sistema SX OS); se ho capito bene, i passi che dovrei seguire sono i seguenti:
    • La prima operazione da compiere consiste nell'effettuare il backup della nand e delle partizioni di boot; per fare questo farei riferimento a questa guida;
    • Terminato il full backup della nand, procederei alla creazione della emuNAND con successiva installazione del CFW; per fare questo, se ho capito bene, dovrei effettuare la procedura seguente partendo da switch spento:
      1. Inserire il file BOOT.DAT all'interno della micro sd ed inserire quest'ultima nello switch;
      2. Collegare il dongle alla porta usb-c dello switch, e seguire la procedura per entrare in modalità RCM;
      3. Quando richiesto, dare il consenso alla creazione del file license-request.dat all'interno della microSD;
      4. Terminata la generazione del file license-request.dat , spegnere lo switch, rimuovere la microSD e procedere all'attivazione offline della licenza;
      5. Attivata la licenza, rientrare nel menù SX OS (utilizzando nuovamente il dongle) e, andando nel sottomenù opzioni, procedere alla creazione della emuNAND (meglio creare l'emuNAND in una partizione della microSD, oppure creare l’emuNAND in un file nella microSD al fine di rendere più rapido e semplice il backup ed il trasferimento dell’emuNAND?);
    • Terminata la creazione dell'emuNAND è necessario procedere al suo aggiornamento; per fare questo, volendo preservare gli efuses, è necessario operare offline ricorrendo all'utilizzo di ChoiDujourNX:
      1. Collegare la microSD al pc e copiare nella cartella "hbmenu" il file ChoiDujourNX.nro;
      2. all’interno di una nuova cartella (nome a piacere ) incollare TUTTI i file .NCA dell’aggiornamento firmware.
      3. inserire la microSD nello switch, ed accedere alla emuNAND (cliccando, nel menù di SX OS, su "Boot Custom Firmware" assicurandosi che sullo stesso sia presente un pulsante arancione con scritto "EmuNAND enabled", giusto?);
      4. avviare Homebrew Launcher e lanciare ChoiDujourNX;
      5. selezionare la cartella dove è stato copiato il firmware e provvedere all'aggiornamento selezionando la voce che prevede il supporto ai drivers EXFAT;
    Terminata la procedura di aggiornamento con ChoiDujourNX, dovrei aver raggiunto l'obiettivo di avere emuNAND aggiornata all'ultimo firmware disponibile e sysNAND ferma al 3.0.1.

    La procedura che ho scritto è corretta? Inoltre ci sono altre operazioni (che non ho elencato) da compiere in emuNAND (tipo impostare DNS o in alternativa l'opzione incognito)?

    Ringrazio anticipatamente chiunque voglia chiarire i miei dubbi e/o fornirmi suggerimenti ed aiuti :blush:
     
    #1
  2. gigigadda

    gigigadda Specialità Sandwitch a 48pin

    Iscritto:
    9 Lug 2015
    Messaggi:
    245
    Like ricevuti:
    71
    non stare troppo dietro a efuses e problemi vari, sono tutte pippe mentali, per come stai messo avvia il payload crea emunand, aggiorna emunand a 11.0.0 e vivi sereno. In emunand con lo stealth mode sei isolato quindi ti puoi collegare in tutta tranquillità. un consiglio usa autorcm, così ti è impossibile andare in originale per sbaglio
     
    #2
  3. Tano86

    Tano86 Livello 1

    Iscritto:
    13 Feb 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    3
    gigigadda grazie per la pronta risposta. Il mio interesse relativo agli efuses riguardava la possibilità di ripristinare lo switch mediante backup della nand in caso di problemi. Se aggiornassi la sysNAND, correggetemi se sbaglio, il backup fatto prima della modifica non diventerebbe inutilizzabile? Oppure dovrei procedere ad effettuare un backup ad ogni aggiornamento effettuato? Grazie ancora
     
    #3
  4. gigigadda

    gigigadda Specialità Sandwitch a 48pin

    Iscritto:
    9 Lug 2015
    Messaggi:
    245
    Like ricevuti:
    71
    ripeto troppe pippe mentali con questi backup, userai la switch con la emunand quindi una memoria che non esiste se non virtualmente. Il backup reale a cosa ti serve? se dovessi essere bannato per ipotesi a cosa servirebbe rimetterlo?da quello che ho capito non la devi usare online quindi...
     
    #4
    A Tano86 piace questo elemento.
  5. Tano86

    Tano86 Livello 1

    Iscritto:
    13 Feb 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    3
    Si non la userò online. Avevo capito che il backup servisse in caso di softbrick o simili. Se non è cosi faro come consigli :blush:
     
    #5
  6. gigigadda

    gigigadda Specialità Sandwitch a 48pin

    Iscritto:
    9 Lug 2015
    Messaggi:
    245
    Like ricevuti:
    71
    ripeto lavorerai esclusivamente su emunand quindi su microSD, quindi stai tranquillo se fai danni si cancella e si ricrea la emunand. Con questo non voglio dire che fare un dump completo non serva a nulla. Va fatto almeno una volta giusto per averlo nel cassetto.
     
    #6
    A Tano86 piace questo elemento.
  7. Tano86

    Tano86 Livello 1

    Iscritto:
    13 Feb 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    3
    gigigadda ti ringrazio per tutto il tempo che mi stai dedicando.

    Ragazzi avrei un'altra domanda che ho dimenticato di scrivere precedentemente.
    Non volendo abilitare autoRCM, nel caso togliessi la microSD contenente il file boot.dat di SX OS e accendessi normalmente lo switch (semplicemente premendo il tasto power) si avvierebbe il firmware originale senza che venga sporcata la sysNAND giusto?

    Grazie ancora a chiunque voglia rispondere
     
    #7
  8. gigigadda

    gigigadda Specialità Sandwitch a 48pin

    Iscritto:
    9 Lug 2015
    Messaggi:
    245
    Like ricevuti:
    71
    senza autorcm se accendi parte originale ovviamente
     
    #8
    A Tano86 piace questo elemento.
  9. Tano86

    Tano86 Livello 1

    Iscritto:
    13 Feb 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    3
    @gigigadda perdonami se ti disturbo ancora ma avrei un problema e spero tu possa aiutarmi.
    Ho attivato la licenza di sx os, ho effettuato il backup della nand (al momento non ho potuto aggiornare il firmware originale in quanto l'ultimo firmware disponibile non è supportato da sx os 3.1.0) ed ho provveduto ad installare su microSD la emunand. Tuttavia, appena cerco di avviare il CFW in emunand lo schermo dello switch diventa rosa e non posso fare altro che riavviare in maniera forzata.
    in OFW riesco ad entrare senza problemi (senza passare per sx os).
    Ho provato sia con sd formattata in exfat che in fat32; ho provato anche a ripristinare la partition table mediante sx (opzione "restore GPT").
    Cosa potrebbe essere? Infine, gli errori che sto avendo (schermo viola) ed il ripristino del GPT, vanno a sporcare la sysnand?
     
    #9
  10. gigigadda

    gigigadda Specialità Sandwitch a 48pin

    Iscritto:
    9 Lug 2015
    Messaggi:
    245
    Like ricevuti:
    71
    bene che non hai aggiornato all'ultimo firmware la memoria originale (anche se per me non sarebbe un problema). probabilmente la tua micro sd fa le bizze, alla menopeggio ti ricrei la emunand partendo dalla tua memoria originale. prima di ricreare una nuova emunand cancellala tramite il bootloader. (ricorda che eliminando la emunand TUTTO il contenuto della microsd andrà a farsi benedire quindi metti in salvo la licenza prima di tutto)
     
    #10
    A Tano86 piace questo elemento.
  11. Tano86

    Tano86 Livello 1

    Iscritto:
    13 Feb 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    3
    @gigigadda Grazie per la pronta risposta. Perdonami se rispondo solo ora ma ieri sera non avevo possibilità di usare il pc. Stamane fortunatamente ho risolto. Non so per quale motivo ma il problema era relativo a sx os 3.1.0. Evidentemente non era compatibile con OFW 3.0.1. Usando sx os 2.9.2 invece è andato tutto bene; la emunand è stata avviata normalmente e ho potuto aggiornare a 10.2.0 mediante ChoidujourNX. Una volta aggiornata la emunand, ho rimesso il boot.dat di sx os 3.1.0 e zero problemi. Grazie ancora
     
    #11
    A gigigadda piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina