Guida AmiiBomb: clonare gli Amiibo su tag NFC usando Arduino + RC522

Discussione in 'Guide Switch' iniziata da StandardBus, 20 Apr 2017.

  1. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    3.545
    Like ricevuti:
    4.142
    [​IMG]

    Ac_K ha finalmente rilasciato il tool per Windows AmiiBomb, che permette a chiunque di copiare i propri Amiibo su tag NFC vergini di tipo NTAG215, archiviarli su PC e gestire i dati al loro interno senza ricorrere ad un cellulare dotato di connettività NFC.
    Finora infatti grazie a Tagmo la copia libera degli Amiibo (senza ricorrere a costosi kit pre-costruiti come Amiiqo, N2Elite e simili) era possibile solo tramite alcune guide che Student ha pubblicato nel forum e solo su Android:
    ...invece grazie ad AmiiBomb chiunque abbia un PC Windows, potrà ora procurarsi a pochi euro un Arduino UNO R3 ed il kit NFC RC522 per iniziare a backuppare le preziose statuine.

    Utilizzando un Arduino R3 clone e prendendo il modulo RC522 meno costoso, la spesa per la realizzazione di tutto l'impianto è intorno ai 20 euro (tag NFC esclusi), quindi IMHO ne vale assolutamente la pena, senza contare che sia l'Arduino che il modulo RC522 possono essere riutilizzati in un secondo momento per altri progetti.

    I tag clonati con AmiiBomb sono compatibili con 3DS, Wii U e Nintendo Switch.

    L'assemblaggio di AmiiBomb richiede una scarsa esperienza con il saldatore, quindi può costruirlo chiunque. Se però non ti fidi comunque a procedere con l'assemblaggio da solo o non sai dove reperire i pezzi, scrivimi in privato,cliccando su questo link. Se serve posso procurarti sia kit con tutti i pezzi necessari che il tutto già assemblato e pronto all'uso


    Occorrente

    Procurati:
    Fase preparatoria 1: Montaggio di Arduino e modulo NFC

    1. Salda i pin header sul modulo NFC RC522

      Miniguida alla saldatura:
      Per saldare i pin header sulla scheda è sufficiente
      1) Inserire la striscia pin header nei fori sulla scheda
      2) Appoggia il saldatore su uno dei pin in modo che si scaldi, ma toccando con la punta anche il foro dove si vuole saldare, come mostrato nella foto qui sotto
      3) Una volta scaldato il pin, appoggia il filo di stagno alle parti metalliche da saldare in modo che si sciolga
      4) Rimuovi il saldatore ed il filo di stagno, ed aspetta che la saldatura si raffreddi.


      [​IMG]

    2. Collega con i fili dupont il modulo NFC e l'Arduino, come mostrato in questo schema:
      è sufficiente collegare i punti come mostrato.

      [​IMG]

    3. Collega ora Arduino e lettore NFC al PC via USB
    Fase preparatoria 2: Primo avvio di AmiiBomb

    1. Estrai AmiiBomb in una cartella a piacere

    2. Avvia AmiiBomb.exe

    3. Il programma chiederà di fornire la cartella che conterrà i backup degli Amiibo in formato .bin: premi su OK e indicagli in che cartella dovrà inserirli.

      [​IMG]
      [​IMG]

    4. Dopo aver confermato la cartella, Amiibomb ti chiederà se hai già il file delle chiavi, solitamente chiamato retail_key.bin.
      Se non hai idea di cosa siano le chiavi degli Amiibo, premi su NO, in questo modo il programma ti spiegherà come reperirle.

      [​IMG]

    5. Premi su SI e poi su OK per cercare le chiavi su Internet

      [​IMG]
      [​IMG]

    6. Si aprirà una pagina di Google all'interno del tuo browser predefinito.
      Clicca sul primo risultato della ricerca:

      [​IMG]

    7. Copia con il mouse la stringa esadecimale che comincia per 1D e finisce con 66. Se hai fatto tutto giusto, dopo averla copiata AmiiBomb ti avviserà che ha trovato le chiavi che gli servono. Premi su SI per salvarle, poi inserisci un nome a piacere. Solitamente le chiavi vengono salvate in un file chiamato retail_key.bin o key.bin

      [​IMG]
      [​IMG]
      [​IMG]

      Se le chiavi non sono state salvate correttamente, puoi anche indicare al programma dove trovarle tramite il menu OPZIONI :arrowright: CHIAVI :arrowright: "Seleziona il file contenente le chiavi".
    Fase preparatoria 3: Flash del firmware Amiibomb su Arduino

    Prima di poter scrivere sui TAG NFC, dobbiamo preparare Arduino a poter lavorare con il lettore NFC che gli abbiamo collegato.
    1. Premi su FILE :arrowright: FLASH AMIIBOMBUINO... :arrowright: WITH INTERNAL FLASHER

      [​IMG]

    2. Si aprirà la finestra del firmware flasher.
      Se hai collegato Arduino al PC prima di aver avviato il programma, la finestra del flasher dovrebbe riconoscerlo automaticamente. In caso contrario, inserisci manualmente la porta dove è collegato Arduino ed il modello della board.

      Premi quindi su "Flash del firmware AmiiBombuino" per iniziare la scrittura del programma sull'Arduino.

      [​IMG]

    3. Se tutto è andato bene, comparirà una finestra di conferma:

      [​IMG]

      Ora puoi premere su OK e chiudere la finestra del flasher.
    Come estrarre il file .bin di un Amiibo dalla statuetta o da un chip NTAG215

    1. Avvia AmiiBomb con Arduino collegato alla porta USB del PC

    2. Premi su FILE :arrowright: CREA IL DUMP DI UN AMIIBO

      [​IMG]

    3. Si aprirà la finestra per l'estrazione del backup.
      Anche questa volta, i parametri come Porta e Baudrate dovrebbero essersi compilati da soli, una volta che AmiiBomb ha rilevato che Arduino è collegato alla porta USB del PC.

      Premi quindi sul pulsante ESTRAI TAG AMIIBO, ma non appoggiare la statuetta sul lettore NFC.

      [​IMG]

    4. Comparirà un'altra finestra di conferma: Premi OK. Non appoggiare ancora la statuetta sul lettore NFC.

      [​IMG]

    5. Nella parte nera della finestra deve comparire una scritta bianca: "In attesa del TAG NFC..." ed i led TX ed RX su Arduino cominceranno a lampeggiare.
      Appoggia ORA la statuetta sul lettore NFC, tenendola in posizione fino al termine della lettura.
      Per una copia completa sono necessari circa 5-6 secondi, ed in quel frangente la statuetta deve rimanere appoggiata al lettore.

      [​IMG]
      [​IMG]

    6. Se la lettura è andata a buon fine, ci verrà chiesto di salvare il file .bin estratto dalla statuetta

      [​IMG]
      [​IMG]

    7. Una volta estratto, lo ritroveremo nella colonna di sinistra all'interno di AmiiBomb

      [​IMG]
    Come scrivere il file .bin di un Amiibo su un chip vergine NTAG215

    1. Per prima cosa, seleziona dalla colonna di sinistra il file .bin che vuoi scrivere sul tag NFC vuoto, dopodichè premi su AMIIBO :arrowright: AZIONI :arrowright: CREA NTAG

      [​IMG]

    2. Si aprirà la finestra del TAG writer.
      Se hai collegato Arduino al PC prima di aver avviato il programma, la finestra del TAG writer dovrebbe riconoscerlo automaticamente. In caso contrario, inserisci manualmente la porta dove è collegato Arduino.

      Premi quindi su CREA TAG AMIIBO per scrivere il file .bin sul chip NFC, ma non appoggiarlo ancora al lettore.

      [​IMG]

    3. Comparirà un'altra finestra di conferma: Premi OK. Non appoggiare ancora il TAG NFC vuoto sul lettore NFC.

      [​IMG]

    4. Nella parte nera della finestra deve comparire una scritta bianca: "In attesa del TAG NFC..." ed i led TX ed RX su Arduino cominceranno a lampeggiare.
      Appoggia ORA il TAG NFC vergine sul lettore NFC, tenendolo in posizione fino al termine della lettura.
      Per una scrittura completa sono necessari circa 5-6 secondi, ed in quel frangente il TAG deve rimanere appoggiato al lettore.

      [​IMG]
      [​IMG]

    5. Al termine della scrittura comparirà il messaggio "L'Amiibo è pronto! Buon divertimento!" a conferma che tutto è andato bene.

      Il TAG NFC è ora pronto per essere usato come Amiibo su 3DS, Wii U e Nintendo Switch.

      [​IMG]
    Hai trovato utile questa guida? Sostienici!
    Ci sono diversi metodi per darci una mano:
    Effettua una donazione PayPal con importo a piacere cliccando qui
    Diventa Advanced User di Reboot, rimuovendo tutte le pubblicità dal sito al costo di soli due caffè al mese, ottenendo tanti privilegi extra e aiutandoci a sostenere i costi di mantenimento del sito!
    Premi sul "mi piace" qui sotto o seguici sui social. Vedere che apprezzate quello che facciamo ci spinge a fare di più per voi, quindi va anche a vantaggio vostro :wink:
    Siamo su
    - :facebook:Facebook : https://www.facebook.com/reboot.ms
    - :twitter:Twitter : https://twitter.com/Reboot_MS
    - :telegram:Telegram : http://www.telegram.me/rebootms
    - :google+:Google+ : https://plus.google.com/+RebootMS_page
    Aiuta la community a crescere scrivendo news o guide per ciò che sei riuscito a fare!
     
    #1
    Ultima modifica: 13 Mag 2017
    A zoomx, Guglio, bks e 5 altri utenti piace questo elemento.
  2. stenri

    stenri Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    17 Gen 2016
    Messaggi:
    207
    Like ricevuti:
    35
    Domanda sarà compatibile solo con questo kit.arduino immagino io che ho il lettore della datel sicuramente non verrà riconosciuto giusto
     
    #2
  3. Sennar83

    Sennar83 Livello 7

    Iscritto:
    2 Dic 2016
    Messaggi:
    168
    Like ricevuti:
    26
    Mi piace che reboot faccia queste guide per ogni situazione ma credo , pensiero personale, che la soluzione migliore sia sempre quella android con NFC.
     
    #3
  4. DoctorD90

    DoctorD90 Livello 7

    Iscritto:
    23 Gen 2015
    Messaggi:
    177
    Like ricevuti:
    56
    E perchè? … in primis chi ha un ifogn non ha l'nfc quindi non potrà fare nulla (ti piace la mela? pedala...). Anzicchè scegliere di comprare un cellulare solo per questo, con pochi spicci si può fare tutto. Per giunta con i tag nfc non è detto si possa solo configurare gli amiibo :smile:
    Con modifiche puoi arrivare a fare mille cose. Poi da pc è probabilmente più comodo gestire i backup. Cartelle e sotto cartelle, e via. Comunque anche il imo è un pensiero personale :blush: ovvio
     
    #4
    A Marty, jtagger73, cdante100 e 2 altri utenti piace questo elemento.
  5. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    3.545
    Like ricevuti:
    4.142
    Sono pochi gli smartphone dotati di NFC, questa soluzione è ottima per chi non vuole spendere tanto ed è senza un Android+NFC.
    La spesa di tutto l'ambaradam è intorno ai 20 euro + costo dei tag NFC, e visto che alcuni Amiibo hanno il loro valore per i collezionisti direi che è una soluzione ottima per lasciarli chiusi nella loro scatola pur utilizzandoli nei giochi.

    Se qualcuno cerca i tag NFC di tipo NTAG215, io posso procurarli in 48h ad 1 euro l'uno e con una spesa di spedizione molto bassa.
    Eventualmente se qualcuno ne dovesse avere bisogno posso spedire anche il kit RC522 + arduino già costruito e pronto all'uso.
     
    #5
    Ultima modifica: 21 Apr 2017
    A DoctorD90, cdante100 e stenri piace questo elemento.
  6. Sennar83

    Sennar83 Livello 7

    Iscritto:
    2 Dic 2016
    Messaggi:
    168
    Like ricevuti:
    26
    Se costa 20€ come dice standard allora si.
     
    #6
    A DoctorD90 piace questo elemento.
  7. MadDog.76

    MadDog.76 Livello 17

    Iscritto:
    7 Ott 2015
    Messaggi:
    764
    Like ricevuti:
    237
    E per gli Skylanders si sa niente? Io ho recuperato un SW per PC (se qualcuno lo vuole mi mandi un MP) per utilizzare il primo portale, quello senza fili, per leggere e scrivere le statistiche dei vari Skylander. Il SW permette anche il cheat aumentando tutti i parametri del personaggio.

    Ma ammetto mi farebbe comodo avere una soluzione simile per avere quel "personaggio normalmente inutile che apre una sola porta in 3 episodi"… Non so se ho reso l'idea!
     
    #7
  8. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    3.545
    Like ricevuti:
    4.142
    Gli skylander sono stati decriptati con successo, ma non mi sembra che ci siano tool per la clonazione. c'è molto piú interesse sugli amiibo che sugli skylander
     
    #8
  9. MadDog.76

    MadDog.76 Livello 17

    Iscritto:
    7 Ott 2015
    Messaggi:
    764
    Like ricevuti:
    237
    Infatti c'è molto poco di aggiornato per gli Skylanders, ero convinto avessero più seguito di Amiibo visto che hanno 5 giochi + espansioni e un porcaio di personaggi e accessori contro gli Amiibo che non funzionano in tutti i giochi!
    Qualcosa per fare backup c'è ma non ho mai approfondito le caratteristiche hardware e cosa backuppano!
     
    #9
  10. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    3.545
    Like ricevuti:
    4.142
    Nintendo sta espandendo la compatibilità con gli Amiibo, ha (finalmente) capito che utilizzare un set di statuine di personaggi standard "universali" + specifiche del gioco in OGNI gioco aumenta le vendite degli Amiibo.
    Gli Amiibo sono cross-console (Solo su console Nintendo, ovviamente, a parte un paio di Skylander/Amiibo che funzionano dappertutto) e multi-titolo... Nintendo ne caccia sempre qualcuno in ogni gioco rilasciato, mentre gli Skylander sono limitati alla serie Skylander, e questo li azzoppa... non di poco.

    Sul lungo periodo resteranno solo gli Amiibo, viste le premesse.

    ...mi sembra però strano che Nintendo non si svegli fuori con un set di carte collezionabili Pokemon con il tag NFC all'interno, come pure carte collezionabili di qualsiasi altro tipo, in vendita parallela alle statuette.
     
    #10
  11. stenri

    stenri Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    17 Gen 2016
    Messaggi:
    207
    Like ricevuti:
    35
    Io sto utilizzando il maxlander solo che ora è diventato irreperibile
     
    #11
  12. MadDog.76

    MadDog.76 Livello 17

    Iscritto:
    7 Ott 2015
    Messaggi:
    764
    Like ricevuti:
    237
    Ho letto qualcosa in proposito, cosa fa di preciso che non c'ho capito un tubo???

    Sarà... Mio figlio ha la mania, come i suoi compagni di scuola, degli Skylanders e devo dire che, per partite occasionali, offrono una bella esperienza e lunga (non certo da hardcore gamer ma ormai non ho più tempo per i VG). E i titoli non mancano, tra cui le serie vecchie a prezzi ormai ridicoli tipo Starter Pack a 5,95...

    Sarà che per gli Amiibo non ho giochi che convincono ad usarli (ho solo Bowser e MetaKnight e solo Bowser da qualche "gadget" in Mario Kart) ma non li vedo così integrati nella partita... Ma, ripeto, non ho mai approfondito la questione!

    Finiti gli Skylanders penso che opterò per i Lego Dimension...
     
    #12
  13. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    3.545
    Like ricevuti:
    4.142
    No, integrati nella partita proprio no, al momento gli Amiibo sbloccano solo delle specie di "DLC" non indispensabili per procedere nel gioco
     
    #13
  14. MadDog.76

    MadDog.76 Livello 17

    Iscritto:
    7 Ott 2015
    Messaggi:
    764
    Like ricevuti:
    237
    Infatti, sono degli extra che IMHO possono interessare solo i fanatici del gioco al 100% o collezionisti! Mentre in Skylander, benché siano richiesti per missioni extra, ogni personaggio è "giocabile". E qualsiasi gioco può essere finito anche con solo uno dei primi personaggi (es. Trigger Happy dello Starter Pack di Spyro, primo gioco della serie).
     
    #14
  15. SembraNonBuono

    SembraNonBuono Livello 5

    Iscritto:
    12 Nov 2016
    Messaggi:
    90
    Like ricevuti:
    21
    Con questo set potrei scrivere i tag con backup scaricati? Perché gli amiibo che mi servono per BotW erano di vecchi Zelda e ora non sono più reperibili a prezzi normali
     
    #15
Sto caricando...

Condividi questa Pagina