1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Arduino IDE 1.6.10 rilasciato!

Discussione in 'Arduino News' iniziata da StandardBus, 29 Lug 2016.

  1. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    4.091
    Like ricevuti:
    5.310
    [​IMG]

    Arduino.cc ha rilasciato la versione 1.6.10 dell'Arduino Integrated Development Environment (IDE), e porta con sè parecchie interessanti novità per chiunque utilizzi gli Arduino basati su microcontrollore AVR, come Arduino UNO, Arduino NANO ed Arduino Micro: una volta compilati, gli sketch occuperanno meno memoria sul dispositivo, e questo si traduce nella possibilità di scrivere più codice senza acquistare board con più memoria a disposizione.

    Meno spazio occupato e programmi più veloci

    Per gli Arduino basati su AVR, lo spazio è sempre stato un problema. L'Arduino UNO per esempio, che è il modello più popolare, ha solamente 31,5KB di memoria flash disponibile, e se il binario compilato occupa più spazio, semplicemente non viene scritto sul dispositivo. Altri modelli hanno anche meno spazio a disposizione: l'Arduino Leonardo ha 28KB disponibili dopo che il bootloader è stato scritto, mentre l'Arduino Nano (e qualsiasi derivato) basato su ATmega168 detiene il record con soli 14KB di spazio per contenere i programmi.

    Questo è stato possibile grazie all'introduzione della tecnica di compilazione LTO (Link Time Optimization) che permette di ridurre la dimensione del binario una volta compilato, e allo stesso tempo di migliorare le performance di esecuzione del programma, rendendolo più veloce.
    I test sulla nuova release vanno avanti da venerdì scorso, ed i risultati ottenuti dai campioni hanno dato sempre esito positivo: gli sketch sono più piccoli dall1% al 24% circa rispetto a quelli generati dall'IDE 1.6.9. Il più grande guadagno, ovviamente, si ottiene dagli sketch più grandi.

    Il classico sketch d'esempio Blink già integrato nell'IDE come strumento didattico, per esempio, viene ridotto da 1066 byte a 928 byte con la nuova release, mentre con lo sketch RowColumnScanning si ottiene una compressione da 1834 byte a 1386, mostrando in azione tutta la bontà della compilazione facendo uso della tecnica LTO.

    Altre migliorie minori si possono trovare nel rinnovato (e migliorato) supporto a Linux ed OSX, un più funzionale sistema di report degli errori ed un nuovo aggiornamento firmware per il Genuino MKR1000.
    L'IDE 1.6.10 è davvero un upgrade che vale la pena fare.

     
    #1
    A student piace questo elemento.
  2. Guglio

    Guglio ıllıllı

    Iscritto:
    3 Set 2016
    Messaggi:
    3.287
    Like ricevuti:
    2.277
    Ciao ti ho contattato per una richiesta di hardmod
     
    #2
  3. PEVO

    PEVO Livello 1

    Iscritto:
    24 Ago 2018
    Messaggi:
    1
    Like ricevuti:
    0
Sto caricando...

Condividi questa Pagina