Recensione Bluecard 3DS

Discussione in 'News 3DS' iniziata da StandardBus, 8 Set 2015.

By StandardBus on 8 Set 2015 alle 19:51
  1. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    3.684
    Like ricevuti:
    4.386
    [​IMG]

    Bluecard è una flashcard che permette l'avvio di giochi 3DS. Sfrutta le stesse falle utilizzate dalla Gateway e funziona in modo simile.
    Ormai esistono diverse mod che permettono l'avvio di backup su 3DS, e, a seconda delle esigenze, chiunque si farà almeno una volta le domande: "Compro una flashcard? E se si, quale?"
    Le 3 categorie di mod sono
    • CFW (emuNAND o sysNAND), non richiedono flashcard, avviano sia backup di giochi commerciali che homebrew. Possono essere avviati solo tramite falle conosciute nei software autorizzati (sistema o cartucce)
    • Sky3DS e cloni (si comportano come una card originale, fin'ora Nintendo non le ha potute bloccare. Non avviano homebrew, operano indipendentemente dal sistema)
    • Gateway e cloni (sfruttano falle per arrivare ai privilegi di esecuzione della kernel mode, sono dipendenti dagli exploit e possono avviare anche homebrew)
    Bluecard, come appena detto, rientra tra le flashcard simil-Gateway, che ne imitano il funzionamento ma che hanno uno sviluppo indipendente. È sbagliato definirle dei cloni, e volendo parlare di sviluppo, anche il team Gateway sta dando agli utenti l'impressione di non aver più nulla da offrire.

    [​IMG]

    Recensione

    Bluecard non offre nulla di più della Gateway, sotto l'aspetto della compatibilità con i titoli.
    Si avvia tramite browserhax sui 3DS classici/2DS, ma per ora solo fino a firmware 9.2, mentre tramite OOT/Cubic Ninja su n3DS (sempre con FW 9.2 max).
    Il menù della bluecard consente l'avvio di un menù di gestione simile a quello Gateway, ma non nasconde agli utenti la possibilità di effettuare un ripristino della NAND da backup, via software. Prima che questo vi faccia pensare di acquistarla, c'è da considerare il fatto che la possibilità di spostarsi da un firmware all'altro tramite ripristino NAND è possibile solo nel range 4.X-9.2. Se andate oltre il 9.2, dovrete ricorrere comunque al flash via hardware, quindi serve a poco.

    [​IMG]
    Backup NAND, Format emuNAND e Restore system NAND, le tre opzioni per la gestione del firmware della console offerte dal launcher Bluecard

    Viene spedita al cliente all'interno di un cofanetto blu.
    Il manuale è assente e non contiene nessuna indicazione su dove si possa reperire i file che servono. Per comodità li abbiamo caricati nella nostra area download, e il link è sempre aggiornato con l'ultima versione rilasciata dal team Bluecard.

    [guests]Per poter scaricare il file bisogna essere registrati o aver effettuato l'accesso[/guests]​
    Il manuale in pdf presente all'interno del pacchetto spiega tutti i metodi per l'avvio del CFW che permette l'utilizzo della card.

    Funzioni nel launcher:
    • Game
      - Boot Blue3DS mode (CFW)
      - Boot classic mode (emuNAND senza patch)
    • Game Card
      - Backup 3DS Game Cartridge (crea file .3DS dalle cartucce originali)
      - Backup 3DS Savegame (estrae il file .sav da una cartuccia originale)
      - Restore 3DS Savegame (scrive un file .sav all'interno di una cartuccia originale)
    • NAND
      - Backup NAND (crea il file NAND.bin)
      - Format emuNAND (crea l'emuNAND nella SD)
      - Restore system NAND (scrive un file NAND.bin nella sysNAND del 3DS)
    • System
      - NVRAM installer (DS profile exploit)

    [​IMG]
    Bluecard si è adeguata alla possibilità di installare i .CIA sia firmati che homebrew, infatti in BLUE mode (il CFW che viene avviato si chiama così) è possibile sia installare che avviare applicazioni dai pacchetti .CIA.
    Per installare i pacchetti in formato .CIA si può usare il .3DS dell'ultima release di FBI, scaricabile a questo link.
    Il launcher Bluecard è in grado di utilizzare l'emuNAND creata tramite launcher Gateway, così è possibile passare da una modalità all'altra condividendo senza problemi l'emuNAND.

    In-depth: teardown

    [​IMG]

    La Bluecard in 3DS mode è basata sul microcontroller Actel ProAsic 3 e supporta microSD fino a 128GB. la porta microUSB permette di riprogrammare la card qualora il team decida di rivederne il funzionamento.
    In alto a sinistra è presente un led blu SMD che lampeggia quando il gioco viene caricato, indica l'utilizzo della microSD.

    [​IMG]

    La card in DS mode invece usa un firmware basato sul WOOD R4 V1.64, rilasciato nel 2013 da Yellow Wood Goblin, che estende le funzionalità della R4 originale. Purtroppo per l'avvio della card DS su firmware più recente del 4.5 (io l'ho provata solo su 9.2 senza successo) bisogna prima installare il bluecardfix.cia, presente nel pacchetto del firmware Bluecard.

    Conclusioni

    È vero, ci sono i CFW che fanno tutto (o quasi) e questi tipi di card stanno lentamente sparendo: il formato .CIA ha molte meno limitazioni del formato .3DS, ma se avete una collezione di .3DS dovreste convertirli tutti in .CIA prima di poterli usare, e reperire il giusto Xorpad non è sempre facile.
    Bluecard è come una Gateway ma con qualche funzione extra. Fornisce TUTTE le funzioni della Gateway nel suo menù dedicato, non ne lascia fuori nessuna.
    Ha un menù di selezione dei file 3DS che si attiva premendo il tasto select nel menù principale del 3DS, usando lo schermo superiore per la selezione del titolo da caricare, molto più comodo rispetto al pulsante della Sky3ds.

    Dove acquistare: http://www.3ds-passion.com/linker-3ds/27-blue-3ds-blue-card-BLUE3.html

    PRO:
    - Non usa una versione sbloccata e modificata del firmware Gateway, ha un suo firmware originale
    - Usa un comodo menù per la selezione del gioco
    - Supporta sia .3DS (direttamente) che .CIA (previa installazione su emuNAND)


    CONTRO:
    - Prezzo alto. 65 euro circa + spese di spedizione a parte
    - Si basa sull'avvio tramite exploit software, quindi non funziona su firmware più recenti del 9.2 per ora
    - L'unica cosa che offre in più rispetto ai CFW per =<9.2 è il caricamento dei file .3DS


    Voto finale: 6/10
     
    #1
    Ultima modifica: 19 Ott 2015
    A Swear, torzius, Ex. e 3 altri utenti piace questo elemento.
Tags: this article has not been tagged

Commenti

Discussione in 'News 3DS' iniziata da StandardBus, 8 Set 2015.

    1. nastys Staff
      nastys Staff スタッフ
      Anche Gateway... Selezionando "Downgrade" dal menu Gateway e premi ↓+A, se non ricordo male. La Bluecard non offre niente in più rispetto alla Gateway. Comunque...
      Sbaglio o è lo sfondo degli ultimi Samsung Galaxy? :laughing:
      EDIT: sì, è dell'S5.
      Ultima modifica: 9 Set 2015
    2. vValerio pPisano 2.0
      vValerio pPisano 2.0 Dannata chiave!

      Ottima recensione, anche se non mi ricordo male, bastava premere alto su downgrade sytem nel menu gateway per flashare il backup della nand...
    3. StandardBus Staff
      StandardBus OP Staff Alan
      Non ne ero a conoscenza. Sistemo.
    4. torzius
      torzius Videogamer
      A questo punto meglio DsTwoPlus, se farà tutto quello che promette il team.
    5. vValerio pPisano 2.0
      vValerio pPisano 2.0 Dannata chiave!
      Visto che é tornata a galla questa discussione, segnalo che c'é ancora l'info che la funzione restore nand é una esclusiva di questa card.
    6. StandardBus Staff
      StandardBus OP Staff Alan
      Corretto, grazie :thumbsup:

Condividi questa Pagina