1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Guida Caricare il PAD Wii U via USB

Discussione in 'Guide WiiU' iniziata da StandardBus, 9 Ago 2016.

  1. StandardBus

    StandardBus Alan

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    4.091
    Like ricevuti:
    5.325
    [​IMG]

    Odio i connettori fuori standard. Ci tantissimi ottimi formati che si trovano facilmente in ogni negozio, ma per avere il controllo sugli accessori ci sono ancora aziende che persistono nell'inventarsi forme differenti, giusto per rendere inutilizzabili tutti gli altri cavi.

    Nintendo ha deciso di utilizzare per il Pad Wii U un connettore di alimentazione proprietario, che per carità, è molto solido, ma mi costringe ad utilizzare gli accessori sviluppati apposta, in genere difficilmente reperibili e comunque solo a prezzi alti.

    Essendo rimasto senza alimentatore originale per il mio Pad, ho voluto cercare qualche alternativa meno ovvia alla sostituzione: rimpiazzare il vecchio connettore di ricarica con una porta microUSB, identica a quelle utilizzate sulla maggior parte degli smartphone/tablet. Questo mi dà enormi vantaggi: posso ricaricare il Pad Wii U con qualsiasi alimentatore sia in grado di ricaricare un tablet, sia pure un computer con porta USB, o perfino tramite una batteria portatile per cellulari (power bank).

    Il Pad Wii U si può caricare a 5V?

    Il primo passo da compiere è quello di capire se questo cambio di connettore ha un senso: tensione e corrente sono compatibili tra caricabatteria per tablet ed il caricabatteria originale del Pad? Fortunatamente si.
    Il Pad richiede una tensione a 4.75V e assorbe 1,6A di corrente, come dichiarato dall'etichetta posta sul retro del controller stesso. Sull'etichetta del caricabatteria originale sono riportate le stesse identiche caratteristiche, quindi cosa mi serve per ricaricare il Pad?
    Un normale caricabatteria per cellulari/tablet fornisce una tensione in uscita a 5V, che sono più dei 4,75V dichiarati sul caricabatteria originale. Questo potrebbe diventare un problema? No. Il Pad ha alcuni integrati che provvedono a regolare automaticamente la tensione in ingresso, abbassandola alla tensione desiderata. Questo è possibile solo all'interno di un certo margine, ovviamente, e un errore di 0,25V è talmente basso da essere assolutamente tollerabile dall'intero circuito.
    A lungo andare gli 0,25V in più potrebbero danneggiare il pad? È molto difficile che 0,25V in più diano anche solo fastidio al Pad di Wii U.
    L'altro parametro di cui tenere presente è la corrente assorbita. Questa è un'informazione che riguarda più le capacità del caricabatteria, piuttosto che il Pad, perchè si tratta di quanta corrente il Pad RICHIEDE all'alimentatore.
    Se usassi un alimentatore da 5V e 0,5A con il Pad Wii U, rischierei di bruciare l'alimentatore, perchè il controller richiede 1,6A di corrente, mentre il caricabatteria è progettato per erogarne al massimo 0,5.
    Quando il Pad chiederà 1,6A all'alimentatore da 0,5, questo cercherà di fornirglieli ugualmente, bruciandosi.
    Quindi se vogliamo caricare qualsiasi cosa, serve un alimentatore in grado di fornire PIÙ corrente di quella che ci serve, e nel nostro caso si tratta di cercare un alimentatore da 5V e 1,6A o superiore.
    Se vuoi approfondire l'argomento "tensione e corrente" puoi fare riferimento al nostro articolo del corso di elettronica: https://www.reboot.ms/forum/threads/1-atomi-tensione-e-corrente.185/


    [​IMG]
    [​IMG]

    Polarità e saldatura del connettore microUSB

    Il connettore originale ha solo due pin: +5V e GND (0V). Basterà collegare il connettore microUSB rispettando i pin che vengono usati normalmente per l'alimentazione su microUSB, ovvero il pin 1 come +5V ed il pin 5 come GND (vedi immagine).

    A questo punto basterà dissldare il connettore originale e piazzare al suo posto quello microUSB e rimontare il tutto.

    [​IMG]

    Prova finale con misurazione di assorbimento: Il Pad si ricarica assorbendo 1.1-1.2A circa.

    [​IMG]
    Il connettore microUSB è più piccolo di quello originale, quindi rimane un po' di spazio libero nell'incavo creato dalla scocca del Pad.

    [​IMG]
    Il tablet ora si ricarica anche utilizzando una batteria USB portatile.

    [​IMG]
    Metodi meno invasivi per ricaricare il pad via USB

    Io ho voluto risolvere definitivamente il problema del connettore proprietario agendo direttamente sulla scheda del Pad, ma è possibile ricaricarlo via USB anche acquistando uno dei cavi che convertono direttamente il connettore di ricarica del controller in USB, senza dover smontare nulla.
     
    #1
    Ultima modifica di un moderatore: 9 Ago 2016
    A gelderm, marcyvee, nastys e 6 altri utenti piace questo elemento.
  2. alden

    alden Livello 9

    Iscritto:
    3 Gen 2016
    Messaggi:
    229
    Like ricevuti:
    24
    Articolo interessantissimo,Complimenti !!! penso che prima possibile mi acquisterò il cavetto :clapping:
     
    #2
  3. Rulesless

    Rulesless Nintendaro sregolato

    Iscritto:
    24 Gen 2015
    Messaggi:
    356
    Like ricevuti:
    155
    Sei un purista: in realtà i connettori dello stand di ricarica (posti in basso, in bella vista) sono facilmente accessibili senza alcun lavoro accessorio...
     
    #3
    A gelderm piace questo elemento.
  4. thefastnick

    thefastnick Android Killer

    Iscritto:
    6 Gen 2015
    Messaggi:
    356
    Like ricevuti:
    158
    Articolo e guida eccellenti come sempre :wink:
     
    #4
  5. gaingi

    gaingi Livello 22

    Iscritto:
    28 Gen 2016
    Messaggi:
    1.210
    Like ricevuti:
    259
    In un momento di bisogno ci avevo pensato anche io. Ma non sò come si fà, avevo 4 fili spellati da un cavo USB (verde, rosso, bianco e nero) e nessuna idea di dove metterli.
    Scrivetelo qui se sapete come fare.
     
    #5
  6. StandardBus

    StandardBus Alan

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    4.091
    Like ricevuti:
    5.325
    Confermo, e ho la polarità anche di quelli, ma ho intenzione di scrivere un altro tutorial al riguardo.
    Occhio che invertire la polarità può fare danni.
    Questo è il pinout corretto:
    [​IMG]
    Usando un cavo USB standard, quindi con i colori dei fili corretti
    • Il filo rosso va collegato a +5V
    • Il filo nero va collegato a GND
     
    #6
    A Rulesless piace questo elemento.
  7. gaingi

    gaingi Livello 22

    Iscritto:
    28 Gen 2016
    Messaggi:
    1.210
    Like ricevuti:
    259
    Buona idea, scrivi qualcosa anche sul 3DS.
    Apri una sezione Mc Gyver :smile:
     
    #7
  8. dreamer

    dreamer Ospite

    Bel tutorial, complimenti!!!
     
    #8
  9. loisvaurtes

    loisvaurtes Livello 1

    Iscritto:
    15 Mag 2016
    Messaggi:
    4
    Like ricevuti:
    0
    Interessantissima guida e ottima l'idea di utilizzare i connettori inferiori. A questo punto io proverei ad aprire la dock e collegarci in maniera diretta e fissa un cavetto usb. Non so come è fatta dentro ma è probabile che non ci sia neanche bisogno di saldature.
     
    #9
  10. dioca

    dioca Livello 8

    Iscritto:
    7 Ott 2017
    Messaggi:
    206
    Like ricevuti:
    11
    ciao io avrei un problema, con la basetta appoggiandolo si ricarica, se invece metto l'alimentatore sopra tramite porta diretta non carica come mai??
     
    #10
Sto caricando...

Condividi questa Pagina