1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Choixdujour, sxos nand backup e brick

Discussione in 'Discussione generale Switch' iniziata da turi94, 19 Mar 2019.

  1. turi94

    turi94 Livello 6

    Iscritto:
    14 Apr 2016
    Messaggi:
    134
    Like ricevuti:
    19
    Attualmente sulla mia switch sono sul 6.0.1 e vorrei aggiornare a 7.0.1 con choixdujour come ho fatto in passato ma ogni volta mi viene una paura enorme di brikkare per un motivo o un altro. Ho un full backup della mia nand 6.0.1 fatto con SX OS. La mia domanda é: nel caso dovessi brikkare nel tentativo di aggiornare la console, col backup della nand sarei sempre e comunque in grado di unbrikkare la mia console al 100%?
     
    #1
  2. Erpepette

    Erpepette Livello 9

    Iscritto:
    1 Lug 2018
    Messaggi:
    269
    Like ricevuti:
    57
    In teoria si, perché gli efuse si bruciano quando viene lanciato per la prima volta la nuova versione del firmware non durante l'aggiornamento.
     
    #2
  3. turi94

    turi94 Livello 6

    Iscritto:
    14 Apr 2016
    Messaggi:
    134
    Like ricevuti:
    19
    Quindi in teoria anche se il brick consiste in un bootloop che si blocca sul logo nintendo potrei recuperarla? Comunque sia, esiste un brick che corrompe anche il bootloader (spero di non sbagliare) e che non mi faccia accedere nemmeno alla schermata iniziale di sxos (da dove ripristinare il backup appunto)?
     
    #3
    Ultima modifica: 19 Mar 2019
  4. Erpepette

    Erpepette Livello 9

    Iscritto:
    1 Lug 2018
    Messaggi:
    269
    Like ricevuti:
    57
    In teoria si.
    Mi sembra che al momento non ci siano casi del genere (cioè dovuti ad un errore umano), sapevo di alcuni nsp che facevano un brick della console, ma con il backup si risolvavano
     
    #4
    A turi94 piace questo elemento.
  5. student

    student Staff Livello 42 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.206
    Like ricevuti:
    4.296
    Il brick di cui parli (irrecuperabile) è un hardware fault che non è possibile ottenere da utenti normali che non vanno a smanettare dentro la console con fili e affini oppure sono semplicemente cosi sfortunati da avere un componente della Switch che si rompe.

    Il "bootloader" è il package1 ed è in nand e puo'portare al brick se corrotto ma probabilmente volevi dire bootROM (che viene caricata PRIMA del bootloader) che è impossibile corrompere/brikkare perchè appunto scritta in una ROM che non puo'essere modificata ed è proprio quella che ci da accesso alla "schemata iniziale di sx os" (si puo'solo rompere fisicamente ma non è una cosa che puoi ottenere via software).

    In pratica se hai una switch con bootROM non pathcata... sei in una botte di ferro :wink:
     
    #5
    A turi94 piace questo elemento.
  6. turi94

    turi94 Livello 6

    Iscritto:
    14 Apr 2016
    Messaggi:
    134
    Like ricevuti:
    19
    Credo di aver afferrato grazie. :smile: un ultima domanda. Visto che avrò sempre il bootROM a disposizione mi è possibile fare il restore di qualsiasi MIA nand (di cui ho fatto io backup) montante qualsiasi firmware giusto? Perché anche se si bruciano gli efuse sono comunque in grado di lanciare un CFW che bypassa il controllo degli efuse no?
     
    #6
  7. student

    student Staff Livello 42 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.206
    Like ricevuti:
    4.296
    Tutto corretto. Unica accortezza: se flashi un fw piu vecchio rispetto al numero di efuses realmente bruciati questo partirà SOLO se avviato tramite RCMmode (bootROM) perchè solo a questo livello si puo'bypassare il controllo sugli efuses e non dopo (se provi a farlo partire normalmente senza passare per la RCMmode avrai schermo nero).
     
    #7
    A turi94 piace questo elemento.
  8. turi94

    turi94 Livello 6

    Iscritto:
    14 Apr 2016
    Messaggi:
    134
    Like ricevuti:
    19
    Si Si certo, mi sarò espresso male ma era proprio quello che volevo dire. In definitiva, l'unico modo per avere una switch inutilizzabile e definitivamente Brikkata è quello di non avere un dump della NAND con le chiavi univoche, per il resto anche se si brikka a causa di nsp malevoli o perché accade qualcosa durante il flash di un aggiornamento del firmware con choixdujour si potrà sempre recuperare con un restore della nand. Scusate se sono ridondante ma non vorrei buttare €320 nel WC XD
     
    #8
  9. student

    student Staff Livello 42 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.206
    Like ricevuti:
    4.296
    Esatto, avendo un dump funzionante potrai sempre recuperare (tieni tale dump al sicuro e magari fanne un secondo se/quando aggiornerai il firmware).
     
    #9
    A turi94 piace questo elemento.
  10. turi94

    turi94 Livello 6

    Iscritto:
    14 Apr 2016
    Messaggi:
    134
    Like ricevuti:
    19
    Ma quindi quei famigerati nsp-malware di PKMN in che modo andavano a brikkare la console?
     
    #10
  11. student

    student Staff Livello 42 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.206
    Like ricevuti:
    4.296
    Probabilmente andavano a rovinare/sovrascrivere qualche file di sistema (softbirck); sempre recuperabile se hai un nand backup valido.
     
    #11
    A turi94 piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina