1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Guida Clonare un Amiibo su un tag NFC tramite smartphone Android

Discussione in 'Guide WiiU' iniziata da student, 14 Mar 2016.

  1. student

    student Staff Livello 40 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    3.929
    Like ricevuti:
    3.931
    [​IMG]

    Seguendo questa guida sarete in grado di creare un file di backup per ognuna delle statuette Amiibo che avete... e anche di scrivere il file di backup su un tag NFC vergine, acquistabile dal link riportato nella guida.

    Necessario

    Creazione del backup di un Amiibo in nostro possesso

    Copiare un Amiibo in nostro possesso è molto semplice:
    1. Installa e apri l'app Amiiqo su un telefono Android dotato di NFC
    2. Senza premere nulla, posiziona l'Amiibo sul lettore NFC del telefono (in genere sul retro)
    3. L'app Amiiqo ti avviserà che è stato trovato un TAG NFC normale:
      [​IMG]
    4. Premi su "DUMP" e passa nuovamente l'Amiibo sul lettore NFC, tenendolo fermo qualche istante.
      Al termine della copia, a schermo verrà visualizzata la conferma dell'avvenuta lettura:
      [​IMG]
    5. Purtroppo non è possibile rinominare il file, quindi se si hanno diversi Amiibo da copiare, conviene segnarsi il nome assegnato dal programma per ognuno di essi.
      Per copiare un altro Amiibo, seguire nuovamente questa mini guida dal punto 2.
      Al termine della copia degli Amiibo, i file .bin si troveranno nella root della memoria interna del telefono o nella microSD, all'interno di nessuna cartella.
    Scrittura dell'Amiibo sul tag vergine

    1 - Installare sul dispositivo Android tagmo2.1.apk

    2 -
    Copiare sul dispositivo Android, in una cartella a piacere, il file key_retail.bin ed i files .bin degli Amiibo desiderati (si consiglia di copiarli direttamente nella SD e non di scaricarli nel dispositivo dal web per evitare il rischio che il .bin venga downloadato come html e non come vero binario - se il .bin fosse non corretto si avrà un errore indicante il fatto che il file NON inizia con il valore 0x04)

    3 - Avviare la app che apparirà come segue (le scritte "false" sono normali al primo avvio):
    [​IMG]

    4 - Caricare il file key_retail.bin:
    [​IMG]
    il programma ci informerà di avere caricato le keys

    5 - Riavviare la app per essere sicuri che le voci relative alle keys siano diventate "true" (al primo avvio erano "false")
    [​IMG]

    6 - Caricare il file .bin dell'Amiibo desiderato:
    [​IMG]
    il programma ci informerà di avere caricato il file:
    [​IMG]

    7 - Ora impostate il programma in modalità scrittura "Auto":
    [​IMG]

    8 - Come da richiesta appoggiate l'NTAG215 vergine sotto il dispositivo Android (lato dorsale, non lato schermo!) e seguite le istruzioni a schermo:
    [​IMG]

    FATTO ! Potete utilizzare il vostro Amiibo clonato su 3DS e/o WiiU !


    NOTE

    - Una volta scritto un NTAG215 vergine vengono impostati anche i lock bits quindi NON si potrà più cambiare il personaggio scritto (ma si potranno modificare i dati di salvataggio in esso contenuti). Senza lock bits impostati il tag non viene riconosciuto dalle consoles quindi vanno necessariamente scritti.

    - Gli NTAG215 possono avere varie forme, quello più diffuso è il formato plastico stile "carta di credito" (visibile in basso a sinistra nella foto):

    [​IMG]
    - Alcuni cellulari hanno una antenna NFC abbastanza potente da poter leggere un Amiibo anche se si trova ancora nella scatola di gioco, senza quindi doverla aprire.
     
    #1
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Apr 2017
    A PacPera, MaX7o, Airboss e 4 altri utenti piace questo elemento.
  2. salvatoremarr

    salvatoremarr Livello 2

    Iscritto:
    6 Dic 2015
    Messaggi:
    34
    Like ricevuti:
    2
    Ciao, hai poi verificato se i tag sono riscrivibili con questa procedura?
     
    #2
  3. student

    student Staff Livello 40 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    3.929
    Like ricevuti:
    3.931
    Una volta scritto un NTAG215 vergine vengono impostati anche i lock bits quindi NON si potrà più cambiare il personaggio scritto (ma si potranno modificare i dati di salvataggio in esso contenuti). Senza lock bits impostati il tag non viene riconosciuto dalle consoles quindi vanno necessariamente scritti.

    So che a breve dovrebbe venire lanciata una campagna kickstarter per la produzione di NTAG riscrivibili anche nei lockbits (quindi la console legge il bit impostato come in sola lettura ma sara'comunque riscrivibile :wink: ); appena uscirà postero'il link, più utenti ci saranno più probabilità ci sarà che il prodotto veda la luce !
     
    #3
  4. Ex.

    Ex. Musicfag della situazione

    Iscritto:
    22 Lug 2015
    Messaggi:
    144
    Like ricevuti:
    133
    Che sappiate c'è qualche modo per emulare il tag NFC direttamente con lo smartphone, senza dover comprare i tag?
     
    #4
    A zoruMan piace questo elemento.
  5. student

    student Staff Livello 40 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    3.929
    Like ricevuti:
    3.931
    E'attualmente impossibile emulare un tag di questo tipo con lo smartphone.
    Il costo di un singolo tag è inferiore ad 1 euro (spese di spedizione escluse).
     
    #5
  6. Rulesless

    Rulesless Nintendaro sregolato

    Iscritto:
    24 Gen 2015
    Messaggi:
    338
    Like ricevuti:
    143
    Questi sono più economici: 34,74 euro inclusa spedizione, già convertito in euro (quindi senza commissioni di cambio, in dollari si risparmia l'equivalente di 40 centesimi, ma poi ci sarebbero le commissioni della carta di credito). Ossia meno di 35 centesimi al pezzo tutto incluso. La metà li avrei presi senza pensarci: qualcuno di Bari per dividere l'acquisto?
     
    #6
  7. student

    student Staff Livello 40 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    3.929
    Like ricevuti:
    3.931
    Il formato è quello dello sticker adesivo, più piccolo, spesso quasi come un francobollo e molto flessibile (si può piegare come un comune pezzetto di carta e danneggiare facilmente se non si sta attenti o non viene appiccicato ad un supporto rigido).

    Ricordate poi in ogni caso gli eventuali costi doganali.
     
    #7
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Mar 2016
  8. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    4.092
    Like ricevuti:
    5.297
    Io preferirei i tag formato tessera di plastica linkati nella guida, e organizzerei un eventuale gruppo d'acquisto se trovassi abbastanza persone interessate.
    I tag dovrebbero passare lisci in dogana, non ho mai pagato per la roba piccola.
     
    #8
    A student piace questo elemento.
  9. student

    student Staff Livello 40 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    3.929
    Like ricevuti:
    3.931
    Dalla mia esperienza posso dirvi che non è tanto la dimensione del pacco a determinare l'eventuale dazio quanto il valore dichiarato. Considerate inoltre che tutti gli Amiibo esistenti (comprensivi di varie varianti dello stesso personaggio, es. Mario, Mario Gold edition, ecc) sono più di 200.
     
    #9
  10. Ex.

    Ex. Musicfag della situazione

    Iscritto:
    22 Lug 2015
    Messaggi:
    144
    Like ricevuti:
    133
    A me interesserebbe giusto avere una copia da portare in giro del mio Greninja, devo già portare l'adattatore per O3DS
     
    #10
  11. salvatoremarr

    salvatoremarr Livello 2

    Iscritto:
    6 Dic 2015
    Messaggi:
    34
    Like ricevuti:
    2
    Pensa poi a chi ha 2 o più figli che vogliono tutto uguale.…. va tutto raddoppiato, triplicato …….bhe spero che basti, altrimenti la spesa è troppo alta:disrelieved:
     
    #11
    A student piace questo elemento.
  12. StandardBus

    StandardBus Staff Alan Staff

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    4.092
    Like ricevuti:
    5.297
    Ho ordinato i 100 tag vergini adesivi, chi ne vuole qualcuno si faccia vivo.
     
    #12
    A pesuti piace questo elemento.
  13. Rulesless

    Rulesless Nintendaro sregolato

    Iscritto:
    24 Gen 2015
    Messaggi:
    338
    Like ricevuti:
    143
    Io non me ne faccio nulla di tutti gli Amiibo esistenti! Con una decina attuali ed una decina per quelli a venire (a dir numeri grandi), oltre il mio Mario gold e lo Yoshi piccolo di lana, sono soddisfatto. Mi son venduto anche il primo Link, in attesa di quello che verrà con ZeldaU.
    Quindi almeno una ventina te li prenoterei. Tu se vicino Brescia, dico bene?
     
    #13
    Ultima modifica: 16 Mar 2016
  14. student

    student Staff Livello 40 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    3.929
    Like ricevuti:
    3.931
    #14
  15. stenri

    stenri Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    17 Gen 2016
    Messaggi:
    288
    Like ricevuti:
    58
    scusate volevo chiedere se mi ritrovo un amiibo lo potenzio tramite un utility trovata lo per inserire i dati quindi il salvataggio per rimetterli dentro l'amiibo ci vuole per forza il powersave o esiste un sistema gratuito come quello della lettura?

    e rieccomi con le domande ho preso un prodotto powersaves amiibo per quanto riguarda modifiche cheats ok nel menu appare anche la scritta tag nfc ma non abilitata sapete se per caso è un mio malfunzionamento o se proprio viene disabilitata dalla casa madre in poche parole fa' il backup ma non scrive qualcuno lo conosce? con android sono riuscito a fare una prova ed e' andata a buon fine
    grazie sempre per il supporto

    io il problema l'ho risolto con delle card di trasformat che utilizzava mio figlio ma ora in disuso poi carta epson adesiva e stampato immagini trovate
     
    #15
    A student piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina