1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

eFUSEs nella Nintendo Switch

Discussione in 'Guide Switch' iniziata da Toad882, 21 Feb 2019.

  1. Toad882

    Toad882 Livello 16

    Iscritto:
    9 Dic 2015
    Messaggi:
    644
    Like ricevuti:
    190
    Nintendo Switch: eFUSEs

    upload_2019-2-21_23-10-32.jpeg

    La Nintendo dopo i numerosi downgrade effetuati sui 3ds (vedere scena 3ds prima di Boot9Strap) ha voluto implementare un sistema anti-downgrade sulla sua nuova console, la Nintendo Switch, utilizzato già in precedenza su altre console (Xbox 360, PS3) per poter impedire il ripetersi di questa situazione.
    Questa mini-guida serve a spiegare in modo esauriente l’utilizzo degli eFUSEs nella Nintendo Switch e come poterli preservare per un eventuale downgrade. Detto questo partiamo con la spiegazione.

    Spiegazione

    Questa spiegazione (con relative immagini) è stata presa dall’articolo “Le protezioni nelle consoles Nintendo Switch” scritta da student:

    upload_2019-2-21_16-38-3.jpeg

    Gli eFUSEs sono dei "fusibili" microscopici che possono essere "bruciati" in modo irreversibile attraverso quella che viene chiamata "suicide electromigration" (detta anche "silicide") e cioè, facendo passare corrente (elettroni) nella loro struttura questi si bruciano e non permettono più il passare della stessa. Ne esistono di diverse tipologie a seconda dei materiali utilizzati e delle caratteristiche fisiche:

    [​IMG]

    Ora, ripristinare questi eFUSEs è praticamente impossibile per i comuni mortali anche se sarebbe tecnicamente possibile, se si riuscisse a trovare l'esatto punto dove si deve agire (stiamo parlando didimensioni al di sotto di 1 micron!)

    Per che cosa sono utilizzati gli eFUSEs nella Switch ? Per evitare il downgrade del firmware; il sistema infatti si aspetta di trovare un certo numero di eFuses bruciati a seconda della versione di firmware che viene avviata: se il numero di eFUSEs bruciati è inferiore a quello atteso, la console provvede a portarlo ad un numero adeguato alla versione di firmware; se al contrario la console trova un numero superiore di eFUSEs bruciati rispetto a quello atteso si blocca.


    Versione FW
    eFUSE bruciati
    1.0.0​
    1​
    2.0.0-2.3.0​
    2​
    3.0.0​
    3​
    3.0.1-3.0.2​
    4​
    4.0.0-4.1.0​
    5​
    5.0.0-5.1.0​
    6​
    6.0.0-6.1.0​
    7​
    6.2.0​
    8​
    7.0.0-8.0.1​
    9​
    8.1.0​
    10​
    9.0.0-9.0.1​
    11​
    9.1.0-9.2.0​
    12​
    10.0.0-10.2.0​
    13​
    11.0.0-12.0.1​
    14​
    Ringrazio gelderm per la tabella
    In poche parole gli efuses della switch seguono queste regole
    eFUSEs: numero di eFUSEs bruciati Fw: numero di eFUSEs richiesti
    eFUSEs = Fw: La console si avvia normalmente
    eFUSEs < Fw: La console brucia gli efuses in modo tale che eFUSEs = Fw e poi avvia la console
    eFUSEs > Fw: La console non si avvia perché è avvenuto un downgrade

    upload_2019-2-24_15-9-5.jpeg
    Nella mia Nintendo Switch, come si può vedere da questa foto, sono presenti 64 eFUSEs di cui 8 sono bruciati (corrispondente al Fw 6.2.0)

    eFUSEs nel lettore delle cartucce

    https://www.reboot.ms/forum/threads/info-riguardo-gli-efuses-del-lettore-di-game-card.14092/

    Come controllare il numero di eFUSEs bruciati

    Per controllare il numero di eFUSEs bruciati utilizzeremo il payload di Hekate (scaricabile da qui: https://github.com/CTCaer/hekate/releases) che andrà lanciato nella modalità RCM della Nintendo Switch tramite PC Windows (TegraRcmGUI: https://github.com/eliboa/TegraRcmGUI/releases), Mac e Linux (Fuseè launcher: https://github.com/Cease-and-DeSwitch/fusee-launcher), Android (Rekado: https://github.com/MenosGrante/Rekado/releases) o tramite dongle.
    Dopo aver lanciato il payload ci apparirà questa schermata
    upload_2019-2-24_15-9-56.jpeg
    A questo punto ci muoviamo con tasti volume (Vol+ = Muoversi in su; Vol- = Muoversi in Giù; Power = invio) alla quarta opzione cioè “Console info” e premiamo power.
    Adesso vi apparirà questa schermata
    upload_2019-2-24_15-10-14.jpeg
    e andiamo alla seconda opzione, cioè “Print fuse info”
    Infine apparirà questa schermata
    upload_2019-2-24_15-10-28.jpeg
    Accanto alla scritta “Burnt fuses” apparirà il numero di eFUSEs bruciati (nel mio caso 8) su quelli presenti (per le console retail 64)

    Come preservare gli eFUSEs dalla bruciatura

    Se nella console è attiva l’autoRCM (vi invito caldamente a leggere questa discussione per capire cos’è: https://www.reboot.ms/forum/threads/delucidazioni-autorcm.11150/) ad ogni avvio la console si avvierà in modalità RCM e da qui che si avii la console in cfw o in modalità stock a priori viene saltato il controllo degli eFUSEs quindi anche se avviate la console con un fw che richieda un numero maggiore di eFUSEs non verranno bruciati. Fate attenzione perché se aggiornerete il fw normalmente dalle impostazioni l’autoRCM verra disabilitato e quindi durante l’aggiornamento verranno bruciati gli eFUSEs relativi a quelli chiesti dal fw.

    Come aggiornare la console senza bruciare gli eFUSEs

    Leggete questa guida: https://www.reboot.ms/forum/threads/choixdujournx.9291

    A cosa mi dovrebbe servire preservare gli eFUSEs dalla bruciatura

    In futuro sui vecchi fw probabilmente si potrà avviare un cfw senza il bisogno di lanciare un payload dalla RCM (vedere PegaScape). Non bruciare gli eFUSEs assicura la possibilità di effettuare un downgrade quando questo tipo di modifica uscirà al pubblico.

    Crediti

    Spero di essere stato il più chiaro possibile. Non esitare a segnalare punti non chiari o errori. Un ringraziamento speciale va a student per la parte riguardante la spiegazione, le immagini e la guida su ChoixDujourNX
     
    #1
    Ultima modifica: 30 Apr 2021
    A Vailfox, gelderm, TheFedex e 10 altri utenti piace questo elemento.
  2. Sildedlis

    Sildedlis Livello 16

    Iscritto:
    15 Mar 2016
    Messaggi:
    697
    Like ricevuti:
    144
    Mi è venuta spontanea una domanda:
    ma la switch quanti efuses ha ?
    Cosa succede quando (se..) finiscono ?
     
    #2
  3. Toad882

    Toad882 Livello 16

    Iscritto:
    9 Dic 2015
    Messaggi:
    644
    Like ricevuti:
    190
    La switch ne ha 64 (puoi vederlo dal menù di hekate). Non credo che la Nintendo fara tutti questi aggiornamenti per esaurirli:tearsofjoy:. Semplicemente se finiscono non ne potranno essere richiesti altri quindi ne richiederà sempre 64. Lo aggiungo
     
    #3
    A mikifantastik98 e Sildedlis piace questo messaggio.
  4. Benadryl

    Benadryl Livello 2

    Iscritto:
    8 Gen 2019
    Messaggi:
    27
    Like ricevuti:
    5
    Tanto per capire (non ho intenzione di farlo): teoricamente io con 8 efuse bruciati potrei fare un downgrade ad una versione precedente e finché avvio in RCM la console parte perché non fa il controllo degli efuses?
     
    #4
  5. Toad882

    Toad882 Livello 16

    Iscritto:
    9 Dic 2015
    Messaggi:
    644
    Like ricevuti:
    190
    Esatto
     
    #5
  6. IlVampirelloXY

    IlVampirelloXY Livello 17

    Iscritto:
    3 Feb 2016
    Messaggi:
    785
    Like ricevuti:
    363
    Diciamo che sono stata una bella idea .. per nitendo era meglio che invece di pensare agli efuse avesse pensato all'RCM … orami il buco e' fatto i cwf ignorano gli efuse e non li bruciano.… e anche gli ultimi problemi della modalita' riposo... per il valore che anno potrebberlo anche bruciarli tutti!
     
    #6
    A Toad882 piace questo elemento.
  7. Toad882

    Toad882 Livello 16

    Iscritto:
    9 Dic 2015
    Messaggi:
    644
    Like ricevuti:
    190
    Giusto :tearsofjoy:. Inoltre leggi questo messaggio che aveva scritto student:
    upload_2019-2-22_14-2-5.jpeg
    Student aveva fatto la gufata a quelli della Nintendo :tearsofjoy::tearsofjoy:. Era destino che venisse scoperto il bug nella bootROM
     
    #7
    Ultima modifica: 22 Feb 2019
    A student, nastys, mimmoole e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. galadadino

    galadadino Livello 2

    Iscritto:
    18 Nov 2015
    Messaggi:
    34
    Like ricevuti:
    1
    Una cosa non mi è chiara però..
    Se ho auto-rcm abilitato.. incorro in qualche problema se aggiorno da OFW, poi riavvio, e lancio SX OS?
     
    #8
  9. Kurogiri

    Kurogiri Livello 7

    Iscritto:
    21 Gen 2019
    Messaggi:
    149
    Like ricevuti:
    98
    articolo molto interessante! quindi chi, come me, ha una Switch "verginella" (Firmware 6.2) conviene aggiornare tra un po' alla 7/7.1 (bruciando gli efuse), o rimanere sempre su 6.2 senza bruciare??
     
    #9
  10. Toad882

    Toad882 Livello 16

    Iscritto:
    9 Dic 2015
    Messaggi:
    644
    Like ricevuti:
    190
    Durante l’aggiornamento comunque l’autoRCM viene disabilitato e appena la console finisce l’aggiornamento e si riavvia parte il controllo degli efuse

    Se non hai ancora avviato un cfw allora ti consiglierei di aggiornare normalmente (perché per aggiornare offline dovresti avviare un cfw e in questo modo sporcheresti in modo irreversibile la console)
     
    #10
    A Kurogiri piace questo elemento.
  11. Kurogiri

    Kurogiri Livello 7

    Iscritto:
    21 Gen 2019
    Messaggi:
    149
    Like ricevuti:
    98
     
    #11
  12. andrejfreestyle

    andrejfreestyle Livello 2

    Iscritto:
    2 Gen 2018
    Messaggi:
    24
    Like ricevuti:
    7
    scusate se mi intrometto ma vorrei chiedere una cosa e spero di non andare OT, Kurogiri ha scritto di avere una Switch "vergine" con Firmware 6.2, per vergine penso intedesse che non ha mai avviato cfw e homebrew, mettiamo caso però che sulla console si ha installati giochi o altro scaricati regolarmente dall'eShop e si voglia fare un backup della Nand prima di aggiornare o avviare cfw, il backup in questione è sempre definibile come "pulito"?
     
    #12
    A Kurogiri piace questo elemento.
  13. albyx81

    albyx81 [Banned]

    Iscritto:
    2 Mar 2016
    Messaggi:
    229
    Like ricevuti:
    48
    si è tutta roba ufficiale Nintendo, diverso è se gira roba UFFICIOSA.…. capito?
     
    #13
  14. Toad882

    Toad882 Livello 16

    Iscritto:
    9 Dic 2015
    Messaggi:
    644
    Like ricevuti:
    190
    Un backup è definito vergine o pulito se non si è mai avviato un cfw
     
    #14
    A andrejfreestyle e Kurogiri piace questo messaggio.
  15. galadadino

    galadadino Livello 2

    Iscritto:
    18 Nov 2015
    Messaggi:
    34
    Like ricevuti:
    1
    Forse non ho capito bene io, oppure mi sono spiegato male.
    Posso avviare senza rcm l' OFW installare aggiornamenti, riavviare la console di nuovo senza rcm in OFW per fargli finire l'installazione.
    Successivamente riandare in SX OS senza avere problemi? oppure posso incappare in qualche problema? Grazie.
     
    #15
Sto caricando...

Condividi questa Pagina