1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

[GUIDA] MOD Nintendo Switch emuMMC file-based su sd da 32gb.

Discussione in 'Guide Switch' iniziata da Antogamer, 27 Dic 2020.

  1. Antogamer

    Antogamer Livello 1

    Iscritto:
    19 Lug 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    4
    [​IMG]

    Ciao a tutti, con questa guida vi spiegherò come creare una emuMMC file-based con una partizione USER più piccola, così da poterla usare con microSD di 32 GB o meno (o solo per comodità).

    OCCORRENTE

    - Nintendo Switch (ovviamente)

    - Pacchetto creato da me (basato sul pacchetto ufficiale di DeepSea):


    - NxNandManager 4+ (scaricate l'archivio x64 cliccando qui ed estraete il contenuto da qualche parte sul PC)

    - Guiformat (mi sono scordato di inserirlo nel pacchetto, quindi scaricalo a parte): https://www.softpedia.com/get/System/Hard-Disk-Utils/FAT32format-GUI.shtml

    - PC con Windows

    DISCLAIMER:
    Se volete andare online nella emuMMC seguite queste due cose:

    La prima è di mettere un file chiamato exosphere.ini nella root della sd (Se lo cercate scaricatelo da qui), in questo modo il seriale verrà cancellato e se vi connetterete ad internet senza i dns sarete al sicuro.
    La seconda cosa che faccio è PRIMA DI FARE LA MODIFICA CANCELLARE TUTTE LE CONNESSIONI e poi fare il backup della nand, poi, arrivati in emummc, si va a collegare alla propria rete METTENDO UNA PASSWORD SBAGLIATA, dopo si vanno a vedere le impostazioni della connessione, si clicca su dns e si mette "manuali", come primo dns si mette 163.172.141.219 e come secondo dns si mette 207.246.121.77

    ISTRUZIONI

    0. Se non l'avete ancora fatto, disattivate le connessioni ad internet e mettete pure la modalità aereo! Connettere una emuMMC shrinkata ai server Nintendo è ban assicurato per mismatch della dimensione della memoria.

    1. Copiate i file nella root della SD. Non è necessario il partizionamento, basta una singola partizione in FAT32: se è in exFAT formattate la microSD con guiformat, dopo aver fatto l'eventuale backup dei dati.

    Potete anche formattarla in FAT32 dopo aver fatto il backup della rawnand, se volete un backup non splittato.

    2. Entrate in RCM ed iniettate l'ultimo hekate con TegraRCMGUI (si trova nel pacchetto), e se non lo avete già fatto, andate in settings e cliccate "Install driver".

    3. Dopo aver iniettato hekate, cliccate su Payloads, poi Lockpick_RCM.bin. Su Lockpick_RCM potete muovervi coi tasti del volume e confermare con POWER; scegliete di dumpare le chiavi dalla SysNAND e confermate con POWER.

    Se lo chiede, scegliete Reboot to Sept con POWER o un tasto del volume. Appena avrà finito di dumpare le chiavi (/switch/prod.keys), premete qualsiasi tasto per tornare al menù e dopo scegliete Reboot (RCM).

    4. Iniettate nuovamente Hekate. Se state usando una microSD di 32 GB o più ed avete abbastanza spazio per creare la emuMMC a file direttamente (servono sui 29.2 GB, ci entra pelo pelo su una microSD da 32 GB libera), potete farlo nella sezione apposita, scegliendo SD File.

    Altrimenti, andate su Tools :arrowright: Backup eMMC e scegliete eMMC BOOT0 & BOOT1. Dumpati questi, potete premere Close.

    5. Ora ci sono due modi per fare il backup della eMMC RAW GPP, spiegati a seguire. Il secondo è più rapido, ma per i meno esperti consiglio il primo.

    5a. Dopo aver premuto Close, scegliete eMMC RAW GPP per fare il backup su microSD: in base alla velocità in scrittura della vostra microSD potrebbe richiedere molto tempo.

    Se non avete abbastanza spazio, Hekate si fermerà nella creazione delle parti della rawnand: a quel punto Hekate vi spiegherà cosa fare, ossia premere OK per smontare la microSD, inserirla nel PC e spostare i file BOOT0, BOOT1 e quelli del tipo rawnand.bin.XX dalla cartella backup a qualche parte sul PC, senza togliere il file partial.idx. Liberato lo spazio, continuate il processo scegliendo la stessa opzione Tools :arrowright: Backup eMMC :arrowright: eMMC RAW GPP. Unite sempre la cartella per avere le parti del backup insieme.

    Se avete molto poco spazio potreste dover farlo anche più volte; inoltre è importante non accendere la console normalmente prima di aver finito il backup completo, perché sennò altererete lo stato della eMMC (non fareste danni, semplicemente il backup potrebbe risultare inadeguato e dovreste rifarlo da zero).

    5b. Si può fare il dump della eMMC RAW GPP tramite USB con NxNandManager, è spiegato qui.

    Andate su Tools :arrowright: USB Tools in Hekate, scegliete eMMC RAW GPP e collegate lo Switch al PC tramite il cavo USB-C. Su NxNandManager (o un altro tool) aprite il drive ed effettuate il backup della partizione, salvandolo ad esempio come rawnand.bin. Lo consiglio per utenti un po' più esperti, anche se dovrebbe essere sicuro basta che non disattivate read-only. Per tutti gli altri seguite il punto precedente.

    6. Finito il backup della eMMC e di BOOT0/1 tramite il menù della emuMMC o da Tools, potete spegnere la console per ora con Close :arrowright: Home :arrowright: Power Off.

    Inserite la microSD al PC, prendete il file switch/prod.keys e spostatelo su PC, per comodità dentro la cartella di NxNandManager.

    Spostate su PC anche tutti i backup di Hekate: li trovate in emuMMC/SD00/eMMC se avete usato la creazione guidata della emuMMC a file, in backup/stringa_alfanumerica/ se avete seguito il dump da Tools dei passaggi precedenti.

    La cartella backup dovrebbe contenere BOOT0, BOOT1 e la rawnand (se non l'avete dumpata tramite USB, passaggio 5b, in quel caso l'avete già sul PC).

    A questo punto, i backup non servono più su microSD, li potete togliere da lì per fare spazio.

    Assicuratevi che tutte le parti della rawnand siano insieme nella stessa cartella su PC! Quindi rawnand.bin.00, rawnand.bin.01, rawnand.bin.02...rawnand.bin.07...

    7. Avviate NxNandManager, andate su Options :arrowright: Configure keyset :arrowright: Import keys from file e scegliete il file prod.keys, per poi confermare e salvare.

    Aprite il backup della rawnand che avete copiato su PC, selezionando File :arrowright: Open file: se è a parti, aprite il file 00 o rawnand.bin.00. SOLO nel caso dia un errore, provate ad unire la rawnand in un solo file dal prompt ai comandi in questo modo:

    - Andate su Esplora Risorse/Esplora file nella cartella che contiene il backup della rawnand, i file 00, 01, …, 07 etc.

    - Digitate cmd nella barra dell'indirizzo (in questo modo, nella cartella con le parti) e premete invio; inserite il comando per unire tutti i file in un unico rawnand.bin, ad esempio se avete 8 parti è questo:

    copy /b 00 + 01 + 02 + 03 + 04 + 05 + 06 + 07 rawnand.bin (se avete creato da EmuMMC)

    copy /b rawnand.bin.00 + rawnand.bin.01 + rawnand.bin.02 + rawnand.bin.03 + rawnand.bin.04 + rawnand.bin.05 + rawnand.bin.06 + rawnand.bin.07 rawnand.bin (se avete creato da Tools)

    Chiaramente se avete più parti aggiungete prima di rawnand.bin "+ 08 + 09 …" o "+ rawnand.bin.08 + rawnand.bin.09 …"

    Premete invio e attendete pazientemente la creazione del rawnand.bin, per poi aprirlo con NxNandManager da File :arrowright: Open file.

    8. Se si è caricata la rawnand con successo, scegliete Options :arrowright: Resize NAND. Qui potete scegliere la dimensione della partizione USER (quella dei giochi e dati di salvataggio). Nel caso abbiate già diversi giochi installati nella memoria interna, non potete restringere la partizione oltre un certo limite senza formattarla.

    Per avere un solo file più piccolo di 4 GB, consiglio di scegliere come dimensione 1024 MB (1 GB) e l'opzione Format USER, per poi fare Save.

    Format USER vuol dire che la emuMMC non avrà i giochi, gli aggiornamenti e i salvataggi che avete nella memoria fisica. Potete non selezionarlo solo se avete occupato meno di 1 GB della memoria interna, ad esempio spostando tutto su microSD.

    Appena avrà finito la barra superiore, potete chiudere con X. Vi creerà un RAWNAND.resized di 3.6 GB che potete rinominare in 00 (sì, solo 00, senza estensioni. NON rawnand.bin.00).

    9. Su microSD create (se non c'è) la seguente struttura di cartelle: emuMMC/SD00/eMMC e copiate dentro la cartella eMMC i file BOOT0, BOOT1 e la rawnand shrinkata, ossia il file 00. Ci devono essere solo questi tre file (o eventuali altre parti della rawnand, ma una sola di 3.6 GB è meglio secondo me).

    La cartella Nintendo verrà creata dopo automaticamente appena avviate la emuMMC per la prima volta.

    Ora la rawnand shrinkata non vi serve più su PC, potete cancellarla. Consiglio comunque di mantenere quella non shrinkata (rawnand.bin o le varie parti) insieme a BOOT0 o BOOT1 da qualche parte su PC o hard disk esterno; un backup fa sempre comodo in caso di problemi.

    10. Reinserite la microSD nello Switch, entrate in RCM ed iniettate Hekate.

    Nella sezione emuMMC dovreste trovarvi con una emuMMC SD00, con la spunta verde ed enabled.

    Se no, assicuratevi di aver fatto tutto correttamente, in particolare la struttura della cartella emuMMC e i due file di configurazione del passaggio precedente. Se non va ancora, potrebbe essere il backup corrotto, quindi rifate da 5a/5b in poi, in particolare se avete provato il backup tramite Tools (5a) provate quello tramite USB (5b).

    11. Potete lanciare finalmente la emuMMC dal menù principale, in Launch :arrowright: CFW (EMUNAND). Controllate in gestione dati la dimensione della memoria interna.

    Spero che questa guida vi sia stata utile!

    Crediti a TheGamerDani per la guida
     
    #1
    Ultima modifica: 15 Gen 2021 alle 09:18
    A FullSky, Domyx-07 e AngelDavil88 piace questo elemento.
  2. Antogamer

    Antogamer Livello 1

    Iscritto:
    19 Lug 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    4
    @student penso che questa guida sarebbe da mettere in primo piano, potrebbe tornare utile per chi non può prendere una sd da 64+ gb
     
    #2
  3. student

    student Staff Livello 44 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.610
    Like ricevuti:
    4.760
    Metti una bella immagine all'inizio del post, dai una risistemata alla guida (es. metti in evidenza i vari punti magari con colori o grassetto, ecc) e la mettiamo in home, grazie per la stesura e la segnalazione :smile:
     
    #3
    A osx piace questo elemento.
  4. Antogamer

    Antogamer Livello 1

    Iscritto:
    19 Lug 2020
    Messaggi:
    9
    Like ricevuti:
    4
    Ho fatto, ho messo un immagine all'inizio (creata da me), e ho messo tutti i punti (1. 2. etc.) in nero.
    E in più ho messo 5a e 5b di giallo.
     
    #4
    A student piace questo elemento.
  5. desionato

    desionato Livello 1

    Iscritto:
    26 Dic 2020
    Messaggi:
    4
    Like ricevuti:
    0
    Guida ben fatta. Ma in parole povere, a cosa serve questa modifica?
    Ha senso farla per chi ha già atmosphere?

    io sono nuovo e non ho ancora capito tante cose delle varie modifiche, tra questa, la sxos, deepsea , atmosphere . Ho letto le varie guide, ma non sono ancora riuscito ad inquadrare la situazione.
    Comunque vi faccio i complimenti perché siete davvero in gamba
     
    #5
  6. Domyx-07

    Domyx-07 Livello 6

    Iscritto:
    4 Dic 2018
    Messaggi:
    131
    Like ricevuti:
    67
    Se te hai già atmosphere con emunand attiva non ne hai bisogno, questa é una guida più aggiornata ed é per chi modifica la console per la prima volta. Se l'hai già modificata non ne hai bisogno, devi solo stare dietro con i file da aggiornare.
     
    #6
  7. desionato

    desionato Livello 1

    Iscritto:
    26 Dic 2020
    Messaggi:
    4
    Like ricevuti:
    0
    si, io ho già la modifica ma senza emunand, anche per questo mi chiedevo a cosa servisse
     
    #7
  8. Domyx-07

    Domyx-07 Livello 6

    Iscritto:
    4 Dic 2018
    Messaggi:
    131
    Like ricevuti:
    67
    La emunand o emummc serve per avere una seconda memoria interna della console ma su scheda sd, viene utilizzato per evitare il ban in accoppiata con incognito. Ed é anche più sicuro usare la modifica sulla emunand e permette di mantenere pulita la vera memoria interna della console
     
    #8
    A desionato piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina