1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

MacOS e Fat32: problema installazione .nsp sia tramite USB che tramite SD

Discussione in 'Discussione generale Switch' iniziata da Nabiki, 29 Nov 2020.

  1. Nabiki

    Nabiki Livello 1

    Iscritto:
    25 Nov 2020
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    3
    Ciao a tutti,

    Sto cercando invano di trasferire dei giochi .nsp più grandi di 4GB nella mia Switch (10.2.0).

    Ho un’sd in Fat32 con l’ultima versione di Atmosphere che carico tramite il payload di Hekate.
    Ho l’ultima versione di Goldleaf e Awoo – anche di Tinfoil, ma quando lo apro mi appare una schermata rossa – e, sul Mac, Quark e Ns-USBloader, sempre ultime versioni.
    Il mio computer è un MacBook Air del 2014 (Mojave) con Java. Non ho Windows.

    Ho seguito due guide del forum: Goldleaf+Quark e Awoo+NsUSBloader, perché preferirei prima scaricare gli .nsp sull’hard disk e poi trasferirli via USB nella Switch. Purtroppo nessuna delle app rileva collegamenti USB. Ho provato da entrambe le porte USB, che dovrebbero essere Thunderbolt 3; mentre il cavo è un USB-C 3.1, nuovo.

    Allora ho connesso l’sd al Mac, trascinato un paio di NSP minori di 4GB (l’sd è in Fat32) in un’omonima cartella della scheda, e da qui li ho installati con Goldleaf. L’operazione, seppur meno immediata di un trasferimento direttamente da USB, non mi dispiacerebbe. Dovrei però dividere il 99% dei giochi e qui sorge un secondo problema…

    Sempre sul forum, ho trovato questa guida e scaricato sia Python 3 che SplitNSP.py. A un certo punto la guida dice di trascinare il file .nsp sullo script SplitNSP.py per splittarlo, ma su Mac non funziona (o, almeno, io non so farlo funzionare).
    Ho dovuto cercare un metodo alternativo per splittare file col Mac.
    Il primo che ho trovato è stata l’app per MacOS SplitNSP Swift GUI, ma divide i file solo in due parti e non è possibile risplittare un file già splittato. Il risultato è che i due file splittati sono comunque più grandi di 4GB.

    Il secondo metodo è stato eseguire da terminale questo comando
    split -b YOUR_EXPECTED_SIZES YOUR_FILE_NAME PATTERN_NAME_AS_OUTPUT
    e finalmente sono riuscita a splittare. Ho proceduto col trasferire i file splittati in una cartella rinominata cartella.nsp, che a sua volta ho trasferito nella root dell’sd.

    Ho dovuto saltare il punto 3 della guida, ossia andare su Proprietà > Generale > Avanzate > Attributi file > spuntare “il file è pronto per l’archiviazione” e “consenti l’indicizzazione del contenuto e delle proprietà del file” : su MacOS non so come si faccia. Se non ho frainteso, questo processo serve “to set the archive bit”, che ho capito poter fare direttamente da Goldleaf: click Y sulla cartella.nsp > Opzioni extra > Imposta bit di archiviazione. A questo punto vado a installare normalmente il gioco, ma appena clicco su Installa la Switch crasha e Atmosphere si riavvia.

    Qualcuno saprebbe dirmi dove sbaglio o comunque aiutarmi?

    Vi ringrazio in anticipo.


    P.S.: scusate se mi sono dilungata troppo, ma preferisco cercare di essere quanto più chiara possibile.


    –––

    Ho riprovato, spostando la cartella coi file splittati nella cartella NSP dell'sd della Switch. Mi è apparso quest'errore:

    "Si è verificato un errore tentando di installare l'NSP:

    Errore: 2356-0009 (0x1364)
    Modulo: Goldleaf (356)
    Descrizione: PFS (NSP) non valido (9)"
     
    #1
    Ultima modifica: 30 Nov 2020
  2. gelderm

    gelderm Livello 18

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    875
    Like ricevuti:
    317
    Non so se è già presente nell'ultimo pack di deepsea, però io uso l'app NSAInstaller al posto di Awoo.
    Aprendo l'app hai anche la possibilità di installare un .NSP tramite "LAN o Internet", nello specifico:

    LAN
    - Richiede un client per PC (es. FileZilla)
    Internet
    - Richiede un URL specifico al file .nsp
    - Oppure l'ID pubblico di un file .nsp caricato su Google Drive

    Però riuscire a far funzionare ns-usbloader sarebbe il massimo. I driver per la switch li hai installati (con Zadig)?

    P.S. Io ho un pc Windows
     
    #2
  3. Nabiki

    Nabiki Livello 1

    Iscritto:
    25 Nov 2020
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    3
    Ciao, gelderm

    avevo capito che su Mac e Linux non c'è bisogno di installare i driver.

    Adesso comunque ho provato a caricare un file più grande di 4GB tramite Filezilla e in effetti lo carica.
    Solo che da me internet va a singhiozzi, infatti a un certo punto si è impallato e, quando è finito il trasferimento, Atmosphere è crashato di nuovo (ma con un errore diverso) :sweatsmile:. Forse quel lasso di tempo ha corrotto il file.

    Se solo in questo periodo fossero aperte le biblioteche, potrei farci un salto ché lì la connessione funziona a dovere.
     
    #3
  4. gelderm

    gelderm Livello 18

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    875
    Like ricevuti:
    317
    Se ti colleghi alla stessa rete Wi-Fi (tra pc e switch) non dovresti consumare dati. Riprova e speriamo concluda il trasferimento senza problemi.

    Alternativa:
    Adattatore "USB - Ethernet"
    https://www.amazon.it/AmazonBasics-...jbGlja1JlZGlyZWN0JmRvTm90TG9nQ2xpY2s9dHJ1ZQ==

    Colleghi l'USB al dock della switch e l'ethernet alla porta ethernet del Mac (tramite cavo) e poi ti passi i file così. Andresti a creare una LAN tra la switch ed il computer
    C'è pure una pagina dedicata nel sito della Nintendo:
    https://www.nintendo.it/Servizio-al...-usando-una-Connessione-via-cavo-1228928.html
     
    #4
  5. Nabiki

    Nabiki Livello 1

    Iscritto:
    25 Nov 2020
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    3
    Ho riprovato a ritrasferire lo stesso file, ma si è ribloccato all’80% e ha cominciato a fare gli stessi passaggi in loop:

    426 Failed to write data > Trasferimento file fallito dopo aver trasferito tot byte in 1 secondo > Avvio upload di Users/nomeutente/desktop/file.nsp > Recupero elenco cartella di “/nsp”… > PASV ecc…

    Stamattina ho provato a trasferire un secondo file di 3GB circa e ci sono riuscita. Mentre stasera ho provato con un terzo file, di circa 6GB, per tre volte. La prima volta è capitata la stessa cosa del primo file: si è bloccato in loop. La seconda e la terza volta, a più di metà di file trasferito, semplicemente il trasferimento si è azzerato ed è ricominciato daccapo. Al che ho chiuso tutto. Boh…


    Comunque grazie mille per il link del cavo, l’ho aggiunto alla lista!
     
    #5
  6. gelderm

    gelderm Livello 18

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    875
    Like ricevuti:
    317
    Ma stai cercando di mettere il file nella switch per poi installarlo? o stai cercando di installarlo mentre glielo invii? perché nel primo caso rimane il limite dei file da 4 GB, essendo il file system FAT32
     
    #6
  7. Domyx-01

    Domyx-01 Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    4 Dic 2018
    Messaggi:
    462
    Like ricevuti:
    173
    Non saprei quale sia la soluzione però mi sono venute in mente diverse soluzioni:
    - Visto che usi mac, ho letto su vari siti che mac crea cartelle che possono dare problemi con la sd della switch e per risolvere il problema hekate ha un'opzione che cancella queste cartelle create dal mac, la trovi in alto del tuo schermo "tools" :arrowright: "fix archive bit - Nintendo"

    upload_2020-12-3_13-45-47.png

    - Puoi anche provare a installarli da Windows/ Linux in una Macchina Virtuale VM come Virtualbox, sò che esiste anche ns-usbloader per android che installi i file da usb.

    Link download Virtualbox = https://www.virtualbox.org/wiki/Downloads

    Link download NS-Usbloader android = https://github.com/developersu/ns-usbloader-mobile/releases
     
    #7
    Ultima modifica: 3 Dic 2020
    A gelderm piace questo elemento.
  8. Nabiki

    Nabiki Livello 1

    Iscritto:
    25 Nov 2020
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    3
    Scema io, credevo che trasferendoli in quel modo si potesse aggirare il limite dei 4GB... Ho provato a splittare, sempre con la riga da terminale, un altro file, ma Goldleaf dà lo stesso errore. Ho provato anche tramite Awoo, questa volta dopo aver settato il bit d'archiviazione da Nx-Shell: mi dice che il file è stato installato con successo, ma nella home non me lo ritrovo; stessa cosa con NSAInstaller. Se non sbaglio, è come se dopo aver settato il bit d'archiviazione il file diventasse di 0GB...

    Non so come fare a installare .nsp mentre li invio... Avevo provato a installarne uno tramite link Google Drive, seguendo la guida di Awoo, ma mi si diceva che non era possibile installarlo.
    Oltretutto Awoo mi si apre sempre in Applet Mode, e per togliere quest'opzione dovrei aprire un gioco tenendo premuto R. Solo che io ho paura a farlo quando sono connessa a internet per fare tutti questi esperimenti.


    Ciao, non sapevo di questi – ulteriori – eventuali problemi, grazie!
    Solo che io non dovrei sistemare la cartella Nintendo, ma una cartella.nsp ubicata in un'altra cartella della root :confused: .

    Avevo provato a scaricare Wine, ma non sono capace. Proverò anche VirtualBox.

    Per quanto riguarda NS-usbloader, purtroppo ho un iPhone xD, ma potrei chiedere in prestito un qualche smartphone Android... Mi metto a cercare qualche guida.



    Grazie mille a entrambi
     
    #8
  9. gelderm

    gelderm Livello 18

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    875
    Like ricevuti:
    317
    Se imposti i DNS per 90DNS non dovresti correre alcun pericolo! In tal caso apri pure un gioco tenendo premuto R. Solo in questo modo possiamo capire dove intervenire per risolvere il problema. Recuperare un economico PC Windows, anche usato, ti è fattibile? Ti basta un Windows 7 a 64bit e non avrai più problemi, almeno per questo tipo di cose.

    P.S. Che tu sia connessa a internet mentre fai queste cose o meno non cambia nulla, basta avere la NAND sporca per avere il ban (se non hai impostato i DNS di 90DNS)
     
    #9
    Ultima modifica: 3 Dic 2020
  10. Nabiki

    Nabiki Livello 1

    Iscritto:
    25 Nov 2020
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    3
    Scusate se non ho più risposto, ma ho aspettato di poter avere a disposizione Windows e poi si son messe di mezzo le vacanze di Natale...
    Al secondo tentativo con un altro PC sono riuscita finalmente a splittare i file e trasferirli sull'SD, per poi impostare il bit di archiviazione direttamente da Goldleaf (altrimenti, facendolo da PC, i file non venivano visualizzati).

    Grazie per le dritte :smile:
     
    #10
    A Domyx-01 e gelderm piace questo messaggio.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina