1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

PS3 Slim che problema ha ?

Discussione in 'Discussione generale PS3' iniziata da ziopeppus, 13 Mar 2021.

  1. ziopeppus

    ziopeppus Livello 1

    Iscritto:
    25 Lug 2019
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    1
    Salve a tutti , ho acquistato da qualche giorno una Ps3 Slim 250gb ( Cech 2004B) . Ovviamente usata.
    Il precedente proprietario mi ha detto di averla fatta modificare da un modder nel 2019 , che oltre alla modifica ha cambiato anche la pasta termica.

    [CFW 4.84 DEX]

    Per me però c'è qualcosa di strano , ma non so cosa.
    Allora la ps3 ad accensione ha queste temperature :
    CPU :arrowright: 64°
    RSX :arrowright: 48°

    E dopo 5 minuti , senza fare nulla ma solo monitorando la temperatura con webman arrivo a :
    CPU :arrowright: 73°
    RSX :arrowright: 57°

    Ora tramite webman era impostato con temperatura massima 75° e la ps3 riesce a tenersi di qualche grado sotto grazie alla ventola che comunque va sul 40% . Tutto questo sempre senza fare nulla.

    Ora io per sicurezza ho impostato temp max a 65° e lui riesce a ternersi sui 64° , con un bel lavoro di ventola , che va sul 50-60%

    Ho notato anche che se scollego la ps3 dalla corrente per 1 minuto e poi la ricollego perde l'orario , quindi penso che la batteria tampone sia esaurita.

    Ripeto non sono un esperto ma a me sembra un po' strano , quello che mi fa pensare è proprio la batteria tampone , cioè un modder che apre una console del 2010 , a cui sta sostituendo la pasta termica , penso che vada a sostituire anche la batteria tampone no ?
    E non penso che la batteria tampone in 2 anni si esaurisca.

    Potrebbe essere che in realtà non sia stato fatto nulla su questa console ? Ma solo una modifica software ?

    Potrebbe essere che nasconda qualche problema più grosso come un YLOD riparato alla bene e meglio ?

    Grazie anticipatamente per le vostre risposte.
     
    #1
    Ultima modifica: 13 Mar 2021
  2. spalmer

    spalmer Livello 31

    Iscritto:
    27 Nov 2016
    Messaggi:
    2.308
    Like ricevuti:
    547
    ciao un bel po di rogne,
    la pila la puoi cambiare e una normale CR2032 nella 2004 non so dove sia esattamente dovrai cercarla, togliendo l'alimentatore o forse il lettore, occhio ai flat del lettore a non rovinarli.
    per quanto riguarda le temperature puoi provare a cambiare la termica, magari ha fatto un lavoro veloce e intanto pulisci dalla polvere il dissipatore e la ventola, se usi un compressore la ventola tienila ferma e non farla girare con il getto dell'aria altrimenti rischi di rovinarla, magari lo hai già fatto, giusto per non incorrere in altri problemi. nel caso dopo il cambio della termica ci siano ancora temperature alte, probabilmente sarà da sostituire anche quella sotto gli IHS (copertura dei processori) qui è un po più problematica la situazione ci vuole un pelo di esperienza in più e tanta calma, si rischia di staccare i processori e di avere un bel fermacarte, non so se ne vale la pena farlo in proprio. comunque su youtube ci sono molti tutorial
    per le USB non saprei potrebbero essere rotte fisicamente, dissaldate dalla scheda, comunque le chiavette devono essere in FAT32, in NTFS sono riconosciute solo dai programmi come IRISMAN e MANAGUNZ mentre MulitiMan le riconosce solo dopo un procedimento ma riconosce comunque le ISO che ci sono dentro.
    se è YLOD non si può sapere, comunque avresti degli spegnimenti della console con segnali led e bip.
    spero di esserti stato utile.
     
    #2
  3. ziopeppus

    ziopeppus Livello 1

    Iscritto:
    25 Lug 2019
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    1
    Si molto utile , comunque le usb sono funzionanti il problema era nella penna usb che stavo usanto. Io credo proprio che il "modder" abbia fatto un lavoro frettoloso o che non l'abbia fatto proprio. La console funziona correttamente e non ha spegnimenti improvvisi o led particolari che si accendono.
    Penso che con una semplice sostituzione della pasta termica dovrei risolvere,

    Quale sarebbe una temperatura corretta di funzionamento ?

    Io per il momento sto continuando ad utilizzarla tenendo la temperatura massima a 65°. La ventola lavora parecchio arriva anche al 75% ma la temperatura rimane sotto i 65°. Posso continuarla ad usarla cosi finquando non mi arriva la pasta termica ?
     
    #3
  4. spalmer

    spalmer Livello 31

    Iscritto:
    27 Nov 2016
    Messaggi:
    2.308
    Like ricevuti:
    547
    le temperature di quella che sto usando ultimamente dopo 5/6 minuti dall'accensione sono intorno ai 45 46 gradi con velocità della ventola in manuale a 32% senza utilizzare nessun gioco, mentre con un gioco PES 2018 arrivano a 54/57 gradi sempre solita velocità, ho avuto temperature più alte con giochi tipo COD, la console è messa sotto la tv (appesa) con molto spazio intorno.
    tieni conto che con CFW le temperature sono un po più alte rispetto a HEN io sto usando una chec3000.
    usarla o non usarla? io aspetterei.
     
    #4
  5. ziopeppus

    ziopeppus Livello 1

    Iscritto:
    25 Lug 2019
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    1
    Rileggendo le tue temperature e vedendo anche online , mi sono reso conto che sono proprio quelle le temperature standard , insomma 65° siamo già oltre il normale funzionamento.… Ma davvero una pasta termica vecchia o scadente può far aumentare cosi tanto la temperatura ?
     
    #5
    Ultima modifica: 13 Mar 2021
  6. spalmer

    spalmer Livello 31

    Iscritto:
    27 Nov 2016
    Messaggi:
    2.308
    Like ricevuti:
    547
  7. ziopeppus

    ziopeppus Livello 1

    Iscritto:
    25 Lug 2019
    Messaggi:
    8
    Like ricevuti:
    1
    AGGIORNAMENTO :

    La temperature di PS3 non sono uguali per tutti , dato che esistono diversi processori in base alla generazione della nostra console.
    Sicuramente è possibile ed è consigliare tenere le temperature sotto i 60° per una lunga vita della console.

    Dalle varie prove che ho personalmente fatto e dalle miriadi di video visti , ho concluso che la pasta termica si può mettere un po' come si vuole , i metodi migliori sono la goccia al centro o spalmare uno strato più o meno sottile su tutto il processore , l'eccesso ti pasta termica verrà "espluso" grazie alla pressione del dissipatore.

    Mentre se mettiamo poca pasta termica ci troveremo sicuramente con temperature alte.

    Nel mio caso , molto probabilmente , le temperature alte erano dato da un non perfetto contatto tra dissipatore e processori …. consiglio di "piegare" leggermente le placche poste dietro i processori e magari di mettere anche degli spessori , in tal modo assicureremo una buona pressione tra dissipatore e processori.

    Attualmente sono riuscito a far arrivare la ps3 con massimi di :
    CPU :arrowright: 54-55°
    RSX :arrowright: 58-59°
     
    #7
    Ultima modifica: 4 Mag 2021
Sto caricando...

Condividi questa Pagina