1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Recensione Raspberry PI4

Discussione in 'Off topic' iniziata da Guglio, 11 Ago 2019.

  1. Guglio

    Guglio Staff ıllıllı Staff

    Iscritto:
    3 Set 2016
    Messaggi:
    3.290
    Like ricevuti:
    2.272
    raspe.png

    Eccomi qui ritornato a parlare di raspberry pi, questa volta con il nuovo nato raspberry pi 4, uscito veramente poco tempo fa, volevo ringraziare in primis okdo.com, rivenditore ufficiale, che mi ha gentilmente dato il pi 4 per scrivere questo articolo, finiti i ringraziamenti non perdiamoci in chiacchere e cavo alla mano...colleghiamo la nuova board al monitor!

    [​IMG]

    Sia la potenza della CPU (Quad Core Broadcom BCM2711B0 1,5 GHz) che della GPU (500 MHz VideoCore VI) nel raspberry pi4 aumentano, il tutto accompagnato da una RAM LPDDR4 più
    veloce e la possibilità di scegliere fra tre diversi tagli (1,2 o 4 GB). Ds notare che con l'aumento della potenza è presente pure un aumento notevole delle temperature che passano da 62,5 °C a 74,5 °C

    fffffffwfwfwfwf.jpg


    Vengono aggiunte anche due porte USB 3.0 in sostituzione di due delle vecchie quattro porte USB 2.0, due porte micro HDMI (con output fino a 4K) anziché una sola HDMI "condiscono" il tutto.
    Anche la Gigabit Ethernet ora supporta vere connessioni gigabit (125 MBps) grazie ad un bus più potente, anche lo slot micro sd risulta il doppio più veloce

    N.B: Con questa nuova baord i vecchi case compatibili con il raspberry pi 3 B/B+ ora non lo sono più.


    specs.png

    Il Raspberry Pi 4 B è alimentato tramite USB Type C anziché una micro USB. L' alimentatore ora deve essere in grado di fornire almeno 3 ampere anzichè 2.5 Ampere (sempre 5v).

    hdhehrh.jpg

    Non tutti i software di maggior successo funzionano su raspberry pi 4 (al momento della scrittura numerose librerie Python o altri pacchetti richiesti non sono compatibili con il nuovo sistema operativo.), anche raspbian è tra questi, infatti per farlo funzionare sulla nuova board dovete scaricare un nuova versione di Raspbian OS, Raspbian Buster.
    Anche Retropie, famosa libreria di emulatori, non funziona ancora.

    Conclusioni
    Se utilizzi raspberry solamente come centro multimediale e come macchina per emulatori aspetta che i software siano aggiornati prima di acquistare questa board. Ma l'utilizzo desktop sul Pi 4 è davvero un passo avanti stupefacente rispetto al 3...ma a questo punto qualcuno sarebbe disposto a fare a cambio con un normale PC?




    Acquista Raspberry PI 4 tramite questo link, okdo.com è uno dei rivenditori ufficiali!
    https://www.okdo.com/it/product-choice/pi4models/
     
    #1
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Ago 2019
    A iostream piace questo elemento.
  2. lokiu.ox

    lokiu.ox Livello 10

    Iscritto:
    14 Feb 2015
    Messaggi:
    294
    Like ricevuti:
    128
    Piccola correzione, l'alimentatore rimane comunque a 5v, la differenza rispetto al precedente è che deve erogare una corrente di almeno 3A, mentre prima ne bastava una inferiore (2.5A), il voltaggio rimane invariato dato che è dettato dallo standard USB
     
    #2
    A Guglio piace questo elemento.
  3. rufy1991

    rufy1991 Livello 6

    Iscritto:
    22 Giu 2015
    Messaggi:
    125
    Like ricevuti:
    20
    Una domanda: ma uno che vorrebbe entrare nel questo mondo del raspberry che deve comprare oltre la cosa principale?
    C'è una guida qui per far tutti i passaggi?
    Principalmente per usarlo come emulatore e multimedia :smile:
     
    #3
  4. iostream

    iostream Phoenix Wright

    Iscritto:
    13 Ago 2016
    Messaggi:
    4.893
    Like ricevuti:
    1.611
    Raspberry, scheda microSD e basta...
    Potresti anche comprare una tastiera e mouse USB con cavo HDMI mini per l'utilizzo senza computer
     
    #4
  5. marcyvee

    marcyvee Intellettuanale

    Iscritto:
    24 Dic 2015
    Messaggi:
    1.896
    Like ricevuti:
    515
    E l'alimentatore anche. Poi visto che di temperatura sale di più rispetto ai predecessori, anche un case con una ventola non sarebbe una cattiva idea.
    I dissipatori mi pare che siano inclusi con la board, ma potrei sbagliarmi.
     
    #5
    A oresterosso piace questo elemento.
  6. iostream

    iostream Phoenix Wright

    Iscritto:
    13 Ago 2016
    Messaggi:
    4.893
    Like ricevuti:
    1.611
    Giusto, essenziale anche l'alimentatore... comunque credo il dissipatore non sia incluso.
    È bene acquistare anche un dissipatore attivo (blocco metallico + ventola), date le temperature che riesce a raggiungere questa board.


    Comunque io non sono d'accordo con la linea che ha adottato la Raspberry Pi Foundation; io questo device l'ho sempre inteso come un modo di fare conoscere a più persone possibile il mondo Linux e quello dell'IoT (come ha fatto anche Arduino), e credo anche che per questo non sia necessaria tutta questa potenza di calcolo (tranne in casi molto isolati, in cui si devono sfruttare al 100% le risorse della CPU). Secondo il mio modestissimo parere, mi sento di consigliare il Pi4 solo a chi è già ferrato in ambito SBC e sa che i suoi progetti sono di una certa complessità; per gli altri suggerisco di comprare il Pi3 o il Pi Zero (W).
     
    #6
    A zoomx e jtagger73 piace questo messaggio.
  7. jtagger73

    jtagger73 Livello 8

    Iscritto:
    18 Apr 2015
    Messaggi:
    182
    Like ricevuti:
    91
    credo che la tendenza sia verso il creare un computer in una scatoletta; ma per competere con "veri" pc, non so quanto sia davvero da prendere in considerazione. Invece per ultizzi più mirati, effettivamente la potenza (e quindi di conseguenza il costo - in termini di acquisto, ma anche di consumo di energia) comincia ad essere oltre il davvero necessario.
     
    #7
    A iostream piace questo elemento.
  8. zoomx

    zoomx Livello 19

    Iscritto:
    12 Set 2015
    Messaggi:
    890
    Like ricevuti:
    334
    #8
    A iostream piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina