1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

RETROFIXES !

Discussione in 'Altre piattaforme' iniziata da student, 13 Lug 2018.

  1. student

    student Staff Livello 43 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.492
    Like ricevuti:
    4.591
    [​IMG]
    Questo articolo, il cui logo in alto è opera del nostro super-artista @Swear, vuole porre all'attenzione del lettore le possibili problematiche che potrebbero verificarsi nelle vostre retroconsoles dopo anni e anni di scarso utilizzo; purtroppo le componenti elettroniche delle nostra amate vecchie consoles sono soggette all'usura progressiva del tempo di conseguenza volevo mostravi cosa è capitato di trovare nel corso delle mie vicissitudini corredato di spiegazione sul come sistemarlo.


    • ELENCO PRINCIPALI CANALI TV E LORO FREQUENZE

      Molte delle consoles più datate disponevano di fabbrica solamente di una uscita video di tipo RF (con apposite modifiche il segnale poteva anche uscire in altri formati come ad esempio il composito); per visualizzare dunque l'immagine sulla TV si doveva fare la "ricerca" del canale, ovvero andare a pescare la frequenza corretta (detta "portante") sulla quale la console produceva il segnale video. Se eravate "ignoranti" in materia dovevate attendere il termine della lunga scansione automatica (di solito alcuni minuti) e poi dovevate ricordare di memorizzare il canale trovato su un tasto del telecomando; se invece eravate più "scaltri" conoscevate la funzione solitamente chiamata "CH" (alla quale seguiva l'immissione manuale di 1 o 2 valori) con la quale impostare direttamente la frequenza desiderata grazie ad una lista preimpostata di fabbrica su quelle principali.

      Di seguito vi elenco i canali (CH) e le loro corrispondenti frequenze più note associati alle consoles che ne facevano uso senza la pretesa di essere esaustivo (alcune, a seconda del modello e del paese, potevano uscire su più frequenze, come ad esempio il Master System che in Italia generava il segnale sul CH36 mentre in altri paesi o sul CH2 o sul CH3, impostabile attraverso uno switch posto sul retro della console - che mancava ad esempio nel nostro modello):
      [​IMG]

      CHANNELAMPIEZZA CANALEPORTANTEUSATO DA
      1 (JAP)-91.25 MHzFamicom
      2 (JAP)-97.25 MHzFamicom
      2 (USA)54-60 MHz55.25 MHzOdyssey/Atari (Channel A)/Master System
      A (PAL)-55 MHzColecovision
      B (PAL)-62 MHzColecovision
      3 (USA)60-66 MHz61.25 MHzAtari (Channel B)/Master System
      3 (PAL B)-52.25 MHzNES
      4 (USA)66-72 MHz67.25 MHzIntellivision
      4 (PAL B)-62.25 MHzNES
      36590-598 MHz591.25 MHzVari Commodore/Varie Consoles 8-16 bit
      Potrebbe capitare che alcuni canali specifici (es. quelli del Famicom) facciano uscire il video ad una certa frequenza (vedi sopra) ma l'audio a frequenze non "accoppiate" al segnale video (questo dipende da come sono predefiniti nelle TV gli standard RF che supportano) quindi potreste vedere il segnale video a schermo ma non sentire l'audio oppure spostarvi un pochino con la frequenza e sentire l'audio ma non vedere nulla; in questo caso le uniche soluzioni sono: trovare una tv che supporti quello specifico formato video+audio oppure effettuare una modifica per far uscire la console con segnale composito (molto meglio del segnale RF!).

    • PROBLEMA FLICKERING UTILIZZANDO COMPOSITO E MONITOR LCD

      Se, soprattutto dopo una mod per aggiungere il composito (connettori RCA giallo-bianco-rosso), vi capita di vedere, su monito LCD, un flickering e/o un colore anomale (es. viola) a schermo:
      [​IMG]
      non preoccupatevi, potrebbe non essere colpa della mod fatta male ma semplicemente del pannello LCD che è più "sensibile" di altri: provate su altri modelli; se il problema scompare la cosa è da imputare al monitor LCD e non alla vostra mano lavoratrice :smile:

    • COMMODORE

      VIC20/C64

      [​IMG]
      Se siete cosi fortunati da avere ancora questi cimeli in stato funzionante (me ne hanno appena regalato uno!) ed avete inoltre la fortuna di avere ancora un televisore con scheda RF (antenna), il canale per utilizzare questi dispositivi in formato PAL è il 36 - nel dettaglio:
      Codice:
      UHF Banda IV
      Larghezza Canale: 590-598 MHz
      Canale 36
      Portante: 591,25 MHz
      
      In pratica accendete il Commodore, accendete la TV, settate come ingresso quello TV/Antenna e fate la ricerca automatica canali: a 591,25 troverà il segnale ! Se invece avete un Commodore NTSC la frequenza sarà VHF 174 o 230 MHz a seconda del canale impostato sul modulatore RF.

      Se non vi piace il modulo RF e non volete per perder tempo dietro le sue "caratteristiche", potete sempre acquistare un cavo RCA:
      [​IMG]

      Aaaahhhhh... 3.5K di RAM (di 5 totali)…… :smile:



      C16 ALIMENTATORE

      [​IMG]
      Se l'alimentatore originale di questo computer dovesse piantarvi in asso apritelo (3 viti cacciavite piatto) e controllate il fusibile (ampollina di vetro cilindrica con ai 2 capi 2 "tappi" in metallo):
      [​IMG]
      se è bruciato (filo interno interrotto e/o vetro opacato e/o nessuna continuità con il tester):
      [​IMG]
      sostituitelo con uno analogo (specifiche scritte sul fusibile originale: T1/250V).



      C16 LED ROSSO DI ACCENSIONE FUNZIONANTE MA... BLACK SCREEN !

      In questi casi abbiamo 3 principali sospettati in questo ordine:

      - CHIP TED (MOS) [integrato U1]
      - CPU 8501 (o 7501) [integrato U2]
      - PLA [integrato U16]

      che trovate in queste posizioni sulla scheda:
      [​IMG]

      Fortunatamente sono montate su zoccolo di fabbrica e quindi sono facilmente sostituibili ma... costano parecchie decine di euro e possono essere rimpiazzate con altre funzionanti. Ovviamente, non essendo più commercializzati, tali chip anche se funzionanti non dureranno ancora in eterno anche se ci mettete sopra dei dissipatori di calore (il problema che determina la loro rottura non è infatti il calore ma è dovuto ai picchi di tensione che si hanno durante le accensioni/spegnimenti, parole di chi li ha sviluppati !).

    • ATARI

      2600

      [​IMG]
      Se non avete modificato la vostra console con una uscita composita il segnale originale RF (antenna) lavora su 2 canali impostabili da apposito interruttore sulla console:

      - Canale A (o Canale 2): frequenza 55.25 MHz
      - Canale B (o Canale 3): frequenza 61.25 MHz



      7800

      [​IMG]
      L'alimentatore del Atari 7800 è una rogna per definizione per vari motivi uno fra tanti quello di avere un connettore che definire "inusuale" è fargli un complimento (quindi se si rompe son mazzi) ed un altro è quello di avere un filo talmente sottile che si rompe a guardarlo soprattutto a livello del punto in cui entra nel trasformatore (vedi foto); se siete fortunati e la zona vicina al trasformatore è ancora buona (quindi EVITATE COME LA PESTE di torcerlo in futuro) potreste essere vittime di un altro problema: quando collegate il capo verde-Tiffany alla console la connessione è stabile come un ubriaco su una trave da ginnastica e l'alimentazione si interrompe appena lo sfiorate... per fortuna questo problema è risolvibile con poco. Vi serve un ago sottile e robusto ed un po'di pazienza: lo scopo è quello di avvicinare tra loro le 4 "linguette" di metallo (vedi frecce rosse nella foto) del connettore stesso che negli anni si sono un po' "allentate" (quindi si lavora lato filo e non lato console) cercando quindi di stringere il punto in cui entreranno poi i 2 "pin" che si trovano lato console, tutto qui :wink:

    • NINTENDO NES

      WHITE SCREEN

      Se, collegando la console dopo aver inserito e premuto in passo la cartuccia, ottenete uno schermo bianco il problema è molto probabilmente nello slot per le cartucce il quale ha le piccole mollette che collegano ogni piedino della cartuccia alla console allentate. Le soluzioni qui sono 2: acquistare un nuovo slot e sostituirlo al vecchio (attenzione alle cineserie che a volte arrivano con le mollettine addirittura piegate !) oppure rimuovere lo slot e con un oggetto appuntito (es. ago) far leva sulle mollettine per ridar loro un pochino di "consistenza" quando si inserisce la cartuccia; il PAZIENTE lavoro va fatto su ogni singolo pin dello slot !

      In pratica lo scopo è quello di "stringere" lo spazio dove andrà ad infilarsi il connettore della cartuccia che nel tempo si è allentato (soprattutto se avete lasciato per anni la console con una cartuccia all'interno !).


      LUCE ROSSA LAMPEGGIANTE

      Questo problema pare essere dovuto ad un CIC (chip per la protezione della regione) difettoso; per risolverlo va sollevato oppure tagliato (o altro) il PIN4 del CIC.
      [​IMG]
      Il problema potrebbe essere anche dato da un connettore rovinato/usurato come per il problema del white screen (dipende dai pins che non fanno bene contatto).


      ADATTATORI DA 72 a 60 PINs

      [​IMG]
      Per poter utilizzare cartucce Famicom (NES jappo) nel NES come lo conosciamo noi è necessario un adattatore; potete trovare un articolo in merito QUI.


      JOYPAD CHE SMETTE DI FUNZIONARE

      Il vostro joypad, magari tenuto anni in garage, non funziona più ?Avete controllato tutte le saldature e verificato l'integrità di tutte le piste ma ancora non dà segni di vita ? Il problema è probabilmente nel integrato "IC4201" che corrisponde appunto ad un Shift Register 4021 (alias MC14021B alias D4021BC alias HD14021BP alias BU4021B alias MN4021B alias HEF4021BP, ecc. a seconda del produttore) !
      [​IMG]
      Acquistatelo a costi irrisori su Aliexpress, sostituitelo a quello originale e... MAGIA !

    • SEGA MASTER SISTEM

      JAP REGION SWITCH

      [​IMG]
      Non molti conoscono questa hardmod che permette di far considerare il sistema come un Master System giapponese; a cosa serve ? A far si che anche le cartucce di gioco pensino che la console in cui sono inserite sia JAP con conseguenti modifiche al game play (schermate, nome dei personaggi, ecc.); una delle cose più evidenti è l'apparire della scritta "SEGA" contenuta nel gioco che non appare normalmente nelle console europee (quella che appare è infatti quella del BIOS).
      La modifica è molto semplice: basta collegare al Ground, con un interruttore, il pin di un integrato:
      - PIN 34 se la console è dotata di chip 315-5216 (tipico nelle consoles più datate)
      - PIN 23 se la console è dotata di chip 315-5237 (tipico nelle consoles più recenti come il SMS2)
      il sito riporta possibili danni se si utilizza la pistola con questa modifica attiva.


      CONNETTORI RCA

      [​IMG]
      Se volete invece una uscita RCA diretta collegate questi PIN (il pallino nero corrisponde al bianco), che trovate sotto al connettore video a dei relativi connettori RCA e fissateli nel case della console (usualmente posteriormente):
      [​IMG]


      50/60Hz

      [​IMG]
      Questa invece è la hardmod che permette di switchare tramite interruttore da una frequenza all'altra (valida SOLO per la revisione del PCB chiamata VA3 che trovate scritta sul PCB stesso) per risolvere alcuni problemi di incompatibilità con alcuni giochi di altre regioni.

      Personalmente ho preferito inserie gli switches per queste modifiche (Region e 50/60Hz) qui dentro:
      [​IMG]
      per evitare che si vedessero dall'esterno come accade in molti esempi tipo questo:
      [​IMG]




    • GAME BOY

      LOGO INIZIALE NINTENDO "ROVINATO"

      [​IMG]
      Se, appena accendete la console, vedete il logo NINTENDO con alcuni difetti molto probabilmente c'è un problema di ossido/sporco o sui contatti della cartuccia oppure nello slot in cui si inseriscono le cartucce del Game Boy. Pulire con aria compressa/alcool isopropilico o prodotto per pulire i contatti entrambi (magari iniziate prima dalla cartridge) e... magia ! In questo modo si possono recuperare anche cartucce date come per "non funzionanti" (se il logo non viene letto correttamente infatti, per motivi di protezione, questo non viene avviato affatto dalla console e la schermata rimane sul logo "rovinato").


      NO AUDIO DALLO SPEAKER

      (ma audio presente dalle cuffiette).
      [​IMG]
      Quando si inseriscono le cuffiette nella console l'audio proveniente dallo speaker sparisce del tutto, questo è normale. A volte capita che per usura o per contatti sporchi il connettore femmina delle cuffie "senta" le cuffie sempre inserite anche se non ci sono; soffiare con aria compressa e/o pulire con alcool isopropilico (o prodotto di vostra scelta) ed il problema magicamente scomparirà ! Link esplicativo.


      LINEE VERTICALI MANCANTI NEL LCD

      [​IMG]
      Se, con contrasto TUTTO SETTATO A "SCURO", le linee verticali BIANCHE persistono allora SONO RIPARABILI ! Se invece qualcosa si intravede allora probabilmente NON si possono riparare con questa tecnica. Il problema risiede nelle piccole saldature poste nella parte inferiore del display che di solito, per traumi o cadute, tendono a farsi più lente. Per ripararle aprire la console, togliere il sottile e lungo gommino di protezione nella parte inferiore e scaldare a 350-380 gradi con saldatore a punta fine (più "fine" è meno danni rischierete di fare) la zona dei contatti dove mancano le linee, passando con la punta abbastanza rapidamente per evitare di sciogliere le zone delicate; fatelo a console accesa e vedrete magicamente la linee riapparire ! Vedere video esplicativo sottostante:

      Se invece il problema risiede nelle linee orizzontali si puo'risolvere in analoga maniera ma raggiungere le saldature è molto più complesso (sono sotto al display)… fatelo a vostro rischio e pericolo :P


      SCHERMO PIUFFICO !

      [​IMG]
      Siete stanchi di dover utilizzare lo schermo del vostro vetusto Game Boy in controluce per giocare ? La BACKLIGHT MOD è quello che fa per voi ! In pratica si applica un sottile pannello illuminato a led posteriormente al LCD originale della console ed il risultato è fantastico ! Ne esisto sostanzialmente di 2 tipi:
      1 - BACKLIGHT: questa prevede l'apertura del GB, lo scollamento e rimozione della sottile lastra in ?alluminio? che sta subito dietro il filtro polarizzatore del LCD, l'applicazione del pannello illuminato a led e la saldatura di 2 filini per alimentarlo.
      2 - BACKLIGHT+BIVERT: questa prevede l'apertura del GB, lo scollamento e rimozione della sottile lastra in ?alluminio? che sta subito dietro l'LCD, la scollamento del filtro polarizzatore (giallognolo) che sta tra la sottile lastra di alluminio e l'LCD, l'aggiunta di un piccolo circuito che inverte il colore dei pixels (chiamato bivet), l'applicazione di un nuovo filtro polarizzatore al posto del vecchio per far tornare i pixel non invertiti ed infine l'applicazione del pannello illuminato a led con la saldatura di 2 filini per alimentarlo.
      Ecco la differenza di resa tra le 2:
      [​IMG]
      Purtroppo in alcuni Game Boy la colla che tiene adesi gli strati al lcd puo'essere molto tenace e visto che non è possibile scollegare l'lcd dalla scheda madre perchè i flat cables sono saldati... si rischia sul serio di romperli !
      La cosa carina è che potete scegliere il colore del led di retroilluminazione ! Trovate tutto l'occorrente (piuttosto economico) qui. Fate tutto a vostro rischio e pericolo !


      GAME BOY PRINTER HACK

      La chimica della carta termica originale di questa bellissima stampantina negli anni tende a degradare quindi utilizzandola oggi avremo stampe decisamente sbiadite.

      I rotolini originali hanno un diametro totale di circa 30 mm e sono larghi circa 37 mm; possono essere tranquillamente rimpiazzati da qualunque altro rotolo di carta termica delle stesse dimensioni oppure opportunamente tagliato (es. con seghetto manuale). Io ho avuto ottimi risultati con questa carta alta qualità:
      [​IMG]
      [​IMG]
      (magari limate un po'meglio i bordi di taglio :P ).


      Sarebbe buona cosa fare una modifica all'alimentazione di questa GB Printer perchè richiede ben 6 batterie AA (totale 9V) ! Quindi potete collegare un jack per un alimentatore (con la corretta polarità , mi raccomando !) a questi punti (rosso + / nero -):
      [​IMG]
      magari facendo uscire i fili all'interno dello slot batterie:
      [​IMG]


      Come ultima cosa esiste una mod per collegare la stampante al PC via USB. Trovate necessario e software nel link.


    • GAME BOY COLOR

      SCHERMO MOLTOPIUFFICO !

      Oltre la raccomandazione del logo "corrotto" che vale anche per il GB, lo schermo del GBC puo'essere sostituito con quello di un Game Boy Advance SP modello AGS-101 !
      [​IMG]
      La resa è incredibilmente favolosa, il costo... dipende ! Se ve lo fate da soli con una ottantina di euro acquistate tutto il necessario, se volete il prodotto bello e fatto (console compresa) verrete a spendere circa 200€. La modifica prevede 2 cose: la "piallatura" di tutte le sporgenze di plastica della parte interna della cover anteriore e l'installazione del nuovo LCD (il vecchio potete buttarlo) attraverso un flat cable creato dal fantastico BennVenn ! State molto attenti al tipo di cavo flat perchè quello giusto dipende dal modello di CPU del vostro Game Boy Color (dovete aprirlo per scoprirla) ! Il grande Benn è disponibile a chiarire i vostri dubbi anche su facebook !


      Recentemente è uscito anche il famoso e blasonato McWill per Game Boy Color con il quale, a prezzi modici, con poche saldature e minime modifiche alle plastiche interne della scocca, si possono ottenere risultati migliori e con possibilità di integrazione RGB. Nella panoramica sottostante potete vedere a sinistra un GBC normale, una mod con schermo BennVenn (penultima generazione) al centro ed il McWill a destra:
      [​IMG]
      Le foto non rendono giustizia, il McWill è superiore (colori più brillanti) ed ha pure la possibilità di aggiungere un connettore VGA (non incluso nel kit) ! L'ultima versione del BennVenn dovrebbe avere una semplicità di installazione simile al McWill (quella che ho installato io invece prevedeva drastiche modifiche alle plastiche interne del case e non solo! Da evitare !!) ma quando l'ho fatta io non era ancora uscita la successiva.

      Notate inoltre che il "nero sbiadito" ai margini superiori del McWill è "nero software"; in pratica sia il bennvenn che il mcwill hanno piu pixel del lcd originale; nel bennvenn questi pixel rimangono bianchi (nell'ultima versione dovrebbero essere neri) mentre nel McWill sono neri "software" (in foto sembra molto più chiaro, nella realtà è il calssico nero lcd); nel bennvenn non si vedono i margini il bianchi perchè li ho nascosti con una banda di nastro isolante nero a coprire.



      SPEAKER NON FUNZIONANTE

      Spesso una mancanza di audio dallo speaker ma la presenza di audio dalle cuffie significa che lo speaker è rotto oppure che il connettore per le cuffie ha problemi di contatti. Nel primo caso comprate un nuovo speaker su ebay, nel secondo caso pulite bene (anche all'interno) il connettore per le cuffie (problema simile a quello già descritto sopra per il game boy). Per comprendere in quale dei 2 casi vi trovate provate a pulire bene il connettore, se l'audio ancora non va la membrana dell'altoparlantino è probabilmente danneggiata.

      Se siete fortunati ed avete speakers "parassitati" da altri dispositivi elettronici potete provare a riadattarli nello spazio circolare dove normalmente risiede lo speaker (mono) originale. Nella foto sottostante potete vedere lo speaker nativo in alto, al centro 1 dei 2 speaker (stereo) "parassitati" (mi pare da un datato media player o da un portatile), in basso l'altro speaker "parassitato" ma tagliato agli angoli per farlo entrare nello spazio apposito:
      [​IMG]

      il risultato finale, funzionante, è questo:
      [​IMG]



      INTERRUTTORE ON/OFF ROTTO

      Se anche a voi è capitato di ritrovarvi con l'interruttorino interno del tasto ON/OFF schiantato e non volete comprarne e risaldarne uno nuovo provate a "plasmare" un po'di colla a caldo (prima che si raffreddi completamente) per adattarla al frammento di interruttore rimasto come nella foto sottostante:
      [​IMG]
      Potreste avere buoni risultati :smile:

    • SEGA GAME GEAR

      CONDENSATORI AUDIO/VIDEO/ALIMENTAZIONE

      Avete un Game Gear con audio ipofunzionante o non funzionante ? Magari ha anche l'immagine del dispaly con contrasto infimo oppure sbiaditissimo ? Il problema è al 99% dovuto a dei condensatori da sostituire.
      [​IMG]
      In questo sito potete trovare tutte li informazioni necessarie per farlo e su ebay potete anche trovare dei kit di condensatori nuovi già pronti per essere installati; anche questo pdf contiene molte informazioni utili. In alternativa, se non ve la sentite di farlo da soli, potete spedire la console a qualcuno che lo faccia per voi (il prezzo si aggira attorno ai 50€ spese di spedizione di invio escluse ma che includono quelle di rispedizione al mittente).
      Lo stesso problema dei condensatori potrebbe essere anche collegato ad una console che non è più in grado di accendersi, in questo caso vanno sostituiti altri condensatori.


      SOSTITUZIONE SCHERMO ANTICO

      Se oramai avete aperto il Game Gear per sostituirne i condensatori allora potreste approfittare per installare anche il costoso schermo McWill (99$/€ solo il display + altri 50€ circa di manodopera !! E, se la domanda vi fosse venuta, la risposta purtroppo è no... in Cina non lo fanno ancora :pensive: ) ! Un LCD moderno al posto della oggigiorno-considerabile-zozzeria Sega originale:
      [​IMG]
      Se volete farlo da soli occhio perchè non è proprio semplicissima... qui potete trovare dei pdf con gli schematics.
      CURIOSITA': lo stesso schermo (ma in una revisione hardware differente) si puo'montare anche sul Atari Lynx allo stesso costo :smile:

    • MVS

      Se, avviando il vostro NOE GEO modello MVS, vi appare questo errore:
      [​IMG]
      non significa matematicamente che il chip Z80 sia rotto bensì potrebbe essere danneggiata la sua comunicazione con altri chip. In ogni caso, se avete una vecchia calcolatrice Texas Instruments oppure un vecchio Game Gear o un altro vecchio dispositivo elettronico dotato di Z80 (oppure se lo compate a pochissimi dollari su Aliexpress o su ebay con il nome componente di 84C00AM !), potete provare a sostituirlo (in foto l'originale MVS e quello preso da un Game Gear):
      [​IMG]

      Se siete fortunati ed il problema era veramente nello Z80 e non inserite alcuna cartuccia non otterrete più l'errore ma la normale schermata con griglia bianca del BIOS MVS:
      [​IMG]

    • SEGA MEGA DRIVE / GENESIS

      [​IMG]
      Se, inserendo una cartuccia della regione corretta, ottenete schermo nero, la cosa più probabile è che i contatti o della cartuccia o dello slot della console siano sporchi-ossidati. Armatevi di aria compressa e/o alcool isopropilico e/o prodotto per pulire i contatti e dateci giù con olio di gomito per pulirli !

    • SNES

      GAME GENIE

      [​IMG]
      [​IMG]
      Gli accessori per modificare in tempo reale il codice eseguito nelle consoles (Game Genie per il codice macchina delle ROM - Pro Action Replay per ricercare ed editare anche i valori in RAM) sono diventati nel tempo oggetti per collezionisti rari ed a volte anche piuttosto costosi; se doveste imbattervi in un Game Genie per SNES per consoles NTSC (usualmente meno costoso della sua versione PAL) sappiate che si puo'modificare per adattarlo facilmente anche alle cartucce PAL e vi spiegherò ora come:
      [​IMG]
      [​IMG]
      basta tagliare le alette evidenziate in foto con delle tronchesine e/o un dremel ed il gioco è fatto !
      Altra cosa da fare è adattare lo slot del SNES per fargli accettare cartucce NTSC oppure, se non volete rovinare il bel case della vostra console, rimuovere il case plastico del Game Genie in modo tale da bypassare anche il problema della forma della cartuccia; ulteriore alternativa è quella di utilizzare un adattatore; ho utilizzato con successo un adattatore "Wings", dotato di doppio slot cartuccia in grado di bypassare anche la regione di gioco (in uno slot va messa la versione "local" del gioco e nell'altro la versione "estera"):
      [​IMG]


      SUPER GAME BOY

      [​IMG]
      Questo strumento di potere permette di utilizzare i giochi Game Boy sullo SNES ma... la cartuccia (non i giochi GB !) è region locked ! Quindi occhio quando acquistate da venditori stranieri !!

      L'effetto a schermo è questo:
      [​IMG]
      Alcuni giochi sono ottimizzati ed hanno grafiche che appaiono solo su questa cartuccia:
      [​IMG]

    • SEGA 32

      Comprate un 32x, magari lo pagate pure poco, e nel momento in cui lo testate sentite l'audio ma NON vedete assolutamente nulla a schermo se non un "ghost" (tenuissimo quasi invisibile alone) di quello che dovrebbe essere l'immagine video... che fare ?
      [​IMG]
      Il connettore per l'alimentazione del Sega 32x ha i suoi problemi di usura e se non fa PERFETTAMENTE CONTATTO non riesce ad erogare corrente sufficiente ad alimentare la periferica; la soluzione è quella di utilizzare un alimentatore originale (potete utilizzare anche quello di un Mega Drive 2, di un Game Gear o di un Nomad) perchè quelli "multi", magari cinesi, anche se con connettore che all'apparenza sembra perfetto, in realtà non sono in grado di fare bene contatto. L'alternativa è quella di pulire/sostituire il connettore della console con uno nuovo, magari con attacco più "universale" anzichè quello più "raro" installato da Sega.

    • PLAYSTATION

      La console non legge affatto giochi originali oppure li legge ma dopo un po'si blocca di solito nello stesso punto e la situazione peggiora con i dischi di backup non originali.
      [​IMG]
      Nella stragrande maggioranza dei casi è il lettore CD ad essere usurato... alcuni risolvono modificando le impostazioni di taratura della lente agendo direttamente su delle piccole vitine (potenziometri) nello stesso ma la soluzione più semplice è quella di sostituire il lettore con uno nuovo. Dalla Cina ne provengono molti a buon prezzo, state però MOLTO attenti al modello esatto perchè ne esistono diversi che hanno caratteristiche differenti (es. lunghezza del flat cable di connessione diversa) e non tutti sono intercambiabili [i nomi dei modelli sono: KSM-440ADM, KSM-440BAM, KSM-440AEM].

    • Alimentiamo la iQue !

      Visto che questa console nasce (e muore) in Cina è necessario un alimentatore a 220V che eroghi 5V in grado di fornire almeno 2A
      [​IMG]
      … 5V ? 2A ? Vi dice nulla ? Ad esempio un classico alimentatore per cellulari ? Ebbene si, questa console funziona anche con questi prodotti a patto che si riesca a convertire l'adattatore originale in femmina USB :smile:
      [​IMG]
      Il connettore maschio (a sinistra nella foto) è di tipo "barrel jack" con le dimensioni di circa cm 2.1 x 5.5 x 10mm con CENTRO POSITIVO (cioè il filo che fornisce i 5V deve finire all'interno del connettore mentre il filo del ground va collegato alla parte esterna del connettore); il connettore femmina (a destra nella foto) è una porta USB cannibalizzata da non so quale vecchio cavetto/hub di espansione del quale vi servono appunto solamente i pin 5V e GND:
      [​IMG]

      Creato questo oggetto potrete finalmente sbarazzarvi del pesante e scomodo alimentatore originale:
      [​IMG]

    • CONNETTORE ALIMENTAZIONE DIFETTOSO

      Vi è mai capitato che il 3DS non carichi bene la batteria per problemi di "posizionamento" del connettore maschio che va alla console ? Bene, i problemi qui possono essere 2:

      1 - connettore usurato e dilatato dall'utilizzo
      2 - saldature andate sul lato femmina del connettore

      Spesso le 2 cause vanno a braccetto quindi per sistemare si devono fare 2 cose:
      [​IMG]
      1 - premere verso l'interno del connettore la linguetta indicata dal punto 1 per far fare più consistenza al connettore
      2 - rifare le saldature indicate dalle frecce al punto 2 (di solito si rompono le 2 esterne); mentre le rifate cercate di tenere premuti i pins verso il PCB magari aiutandovi facendo leva con il connettore stesso del caricabatterie (SCOLLEGATO DALLA CORRENTE OVVIAMENTE !)


      TASTI SPALLA L ED R NON FUNZIONANTI

      Altro problema tipico del 3DS è la rottura dei pulsanti-spalla L ed R (L sembra essere il più bersagliato); per verificare il loro funzionamento tenete premuto L od R nel menu principale, se uno dei 2 non funziona NON apparirà questa scritta in basso nello schermo in alto:
      [​IMG]
      (se la scritta appare sarà in "neretto" il tasto premuto che l'ha fatta comparire, in questo caso R)
      vi sconsiglio di provare a sostituire il solo pulsante, comprate direttamente pulsante+filo+connettore, su ebay li trovate entrambi (L+R) a circa 2 euro. Per sostituirli utilizzate le 2 guide di ifixit, una per L ed una per R, sono procedure piuttosto semplici.
     
    #1
    Ultima modifica: 19 Apr 2020
    A Sildedlis, Khodeus, vampiro e 12 altri utenti piace questo elemento.
  2. alckor71

    alckor71 Livello 2

    Iscritto:
    2 Gen 2016
    Messaggi:
    28
    Like ricevuti:
    3
    Complimenti!!
    Articolo molto interessante:blush::grinning::grinning:
     
    #2
    A student piace questo elemento.
  3. Worf

    Worf Livello 20

    Iscritto:
    18 Gen 2016
    Messaggi:
    1.051
    Like ricevuti:
    275
    Spettacolo! Questo articolo cade a fagiolo, ho proprio qui uno snes che accende ma rimane in schermata nera (sia con antenna che cavo av). C'è solo led rosso sulla spia di accensione.
     
    #3
    A student piace questo elemento.
  4. Djchubby

    Djchubby Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    1 Ago 2015
    Messaggi:
    285
    Like ricevuti:
    23
    Articolo davvero eccellente; ho notato però che mancano PS2, PS3, Wii, WiiU, 3DS, 2DS, DSi e DSi Lite!
    Saranno presenti nel prossimo aggiornamento?
     
    #4
  5. student

    student Staff Livello 43 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.492
    Like ricevuti:
    4.591
    Dipende se troverò problemi e relative soluzioni :smile:
    In ogni caso ho ancora qualcosina da aggiungere.
    Nes o snes?
     
    #5
  6. Worf

    Worf Livello 20

    Iscritto:
    18 Gen 2016
    Messaggi:
    1.051
    Like ricevuti:
    275
    Snes. Aspetto tuo update.
     
    #6
    A student piace questo elemento.
  7. student

    student Staff Livello 43 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.492
    Like ricevuti:
    4.591
    La cartuccia l'hai inserita vero ?
     
    #7
  8. G1zm0

    G1zm0 Livello 7

    Iscritto:
    2 Feb 2018
    Messaggi:
    150
    Like ricevuti:
    106
    io ho 2 sega mega drive 2 che non danno segni di vita.

    O meglio è come se 'immagine a scermo facesse per partire ma poi diventa nero...
    No audio..

    any help?
     
    #8
  9. Worf

    Worf Livello 20

    Iscritto:
    18 Gen 2016
    Messaggi:
    1.051
    Like ricevuti:
    275
    Si certo. Posso provare nel frattempo a pulire i contatti interni dello slot cartuccia.
     
    #9
  10. student

    student Staff Livello 43 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.492
    Like ricevuti:
    4.591
    Verifica la pulizia dei contatti e controlla che la Regione del gioco sia la stessa della console. Mega drive = eur, Genesis = usa, cartuccia rigata ai lati = jap.

    Si, provare a pulire a fondo i contatti sia di console che di cartuccia è la prima cosa da testare.
     
    #10
    A G1zm0 piace questo elemento.
  11. G1zm0

    G1zm0 Livello 7

    Iscritto:
    2 Feb 2018
    Messaggi:
    150
    Like ricevuti:
    106
    Prima di tutto grazie per i consigli.

    Il problema è che fino a poco tempo fa giocavo tranquillamente con la mia cartuccia di Street Fighter 2

    è questa: https://www.amazon.it/Street-Fighter-II-Special-Champion/dp/B0006TNGG0

    Mentre di punto in bianco kaput.

    Non può essere un problema di condensatori o circuiteria varia (ecco da qui puoi capire che non me ne intendo molto ;-) )
     
    #11
  12. student

    student Staff Livello 43 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.492
    Like ricevuti:
    4.591
    Prego!
    Potrebbe ma prima di pensare al peggio è meglio provare le cose più semplici e probabili. Comunque a parte le portatili il problema condensatori non è la causa di tutto :wink:
     
    #12
  13. G1zm0

    G1zm0 Livello 7

    Iscritto:
    2 Feb 2018
    Messaggi:
    150
    Like ricevuti:
    106
    aggiungo che conneto il megadrive 2 con la scart. provo a vedere se ho ancora da qualche parte il cavo RF e facciamo un pò di prove.. (nel frattempo ho preso un super retro trio 3 ;-) )
     
    #13
  14. IlVampirelloXY

    IlVampirelloXY Livello 17

    Iscritto:
    3 Feb 2016
    Messaggi:
    758
    Like ricevuti:
    333
    Ottima raccolta … il mio virtual boy a star fermo dopo una 15 di minuti si stabilizza... prob va lubrificato lo specchio rotante .. ma non ho il coraggio di aprirlo!!!….
     
    #14
    A student piace questo elemento.
  15. student

    student Staff Livello 43 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    4.492
    Like ricevuti:
    4.591
    Vendimelo ! :smile:

    Purtroppo non amo le console on-a-chip non prodotte da rivenditori ufficiali (il Mega Drive Flashback è al limite... :P )
     
    #15
    A G1zm0 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina