1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

Sguardo "interno" alla nuova Switch OLED

Discussione in 'News Switch' iniziata da gelderm, 30 Set 2021.

  1. gelderm

    gelderm Livello 28

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    1.971
    Like ricevuti:
    848
    [​IMG]

    Ieri Nintendo ha pubblicato un video in cui mostra il primo unboxing ufficiale:



    Sempre ieri, lo youtuber Austin Evans ha mostrato in un video di essere in possesso di ben due unità (acquistabili dall'8 ottobre 2021). Ha deciso di aprirne una, mostrando solo la scheda madre:



    Di seguito alcune immagini interessanti:

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    #1
    A Kurogiri, mikifantastik98, student e 3 altri utenti piace questo elemento.
  2. gelderm

    gelderm Livello 28

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    1.971
    Like ricevuti:
    848
    ci sono molte novità tra la ventola e la batteria
     
    #2
    A Kurogiri piace questo elemento.
  3. Domyx-01

    Domyx-01 Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    4 Dic 2018
    Messaggi:
    1.275
    Like ricevuti:
    650
    Non vedo da nessuna parte il chip nand da 64GB estraibile, allora mi sá che i modchip HWFLY non funzioneranno, andranno rifatti da qualcuno se non hanno risolto le falle hardware.
     
    #3
    A Kurogiri piace questo elemento.
  4. asam72

    asam72 Livello 18

    Iscritto:
    2 Dic 2020
    Messaggi:
    885
    Like ricevuti:
    358
    Era prevedibile che Nintendo avesse fatto delle modifiche rispetto alla versione precedente. Che senso avrebbe mettere in vendita una nuova console avente le stesse componenti di quella vecchia? Se le uniche migliorie sono solo il display più grande, una risoluzione maggiore e un nuovo dock, non credo che sia una mossa azzeccata in quanto si metterebbe fine alla vita di un prodotto che nonostante tutto vende ancora molto. Personalmente penso che la mossa di Nintendo é stata quella di bloccare l'hardmod definitivamente dopo aver dato un duro colpo ai produttori di chip (Team eXecuter) e alla chiusura di un sito dove era possibile il download illecito di giochi, cosa che penso era in pentola già da molto tempo. C'è però una cosa che mai viene fatta: abbassare il prezzo dei giochi in quanto sarebbe da stimolo al loro acquisto. Se un acquirente deve spendere 60/70 euro per un gioco alla lunga preferisce scaricarlo illegalmente, ma se un gioco costasse 20 euro penso che lo acquisterebbe senza pensarci troppo, visto che sarebbe anche meglio in quanto non costretto a moddare la propria console...
     
    #4
    Ultima modifica: 30 Set 2021
    A Kurogiri, AngelDavil88, gelderm e 2 altri utenti piace questo elemento.
  5. AngelDavil88

    AngelDavil88 Livello 28

    Iscritto:
    31 Dic 2017
    Messaggi:
    1.991
    Like ricevuti:
    1.378
    Sono d'accordo con te in tutto tranne per una cosa: credi che la OLED non verrà mai modificata nè a livello software e nè a livello hardware? Non ci credo minimamente! Sicuramente darà filo da torcere ai dev più noti della scena, ma niente è impenetrabile. Ricordo che ad oggi tutte le console Nintendo più recenti (soprattutto tutte le portatili della serie DS) sono vulnerabili a livello software, switch in entrambi i modi e la OLED farà la stessa fine, questione di tempo!
     
    #5
    A feddy75, Kurogiri e gelderm piace questo elemento.
  6. malvagio

    malvagio Livello 7

    Iscritto:
    22 Lug 2019
    Messaggi:
    160
    Like ricevuti:
    110
    Si e la Xbox One? Pensi che Ps5 e Xbox Series X verranno bucate? Ora che il Team Xecuter ha abbandonato la scena per i motivi che tutti conosciamo (i chip cloni sono frutto del loro lavoro) vedremo come andrà il modding della nuova Switch. Sono anni che è finita la storia che niente è impenetrabile. Per svariati motivi, in ordine sparso direi: la crescente complessità hw che rende necessario know how e attrezzature di cui pochi dispongono, l'online sempre più presente e quasi necessario che rende i firmware costantemente aggiornabili dalle case madri chiudendo eventuali sviste in termini di programmazione, ma soprattutto il fatto che spesso e volentieri ti vengono a bussare a casa se provi a rompergli le @@ (chiedere per conferma ai vertici del Team X e al buon vecchio Geohot dei tempi del jb iPhone/Ps). Quindi hanno eliminato l'hacking per passione (chi si sbatterebbe senza guadagnarci un cent con il rischio di cause milionarie e galera?) mentre i grandi gruppi sono stati progressivamente mazziati. Non sto neanche a farti la lista delle cose che si vorrebbero violare da anni e che non sono mai state neanche scalfitte, ti cito giusto giusto il sistema di accesso condizionato NDS VideoGuard usato da Sky italia che esiste e resiste da tempo immemore, i bei tempi del Seca-Irdeto e via dicendo caro amico mio sono morti per sempre.

    Affidarsi all'idea romantica che tutto ciò che viene programmato da un uomo è fallibile mi piace ma purtroppo non è più aderente alla realtà. Ah ovviamente felice di essere smentito :smile:

    Regards
     
    #6
    A Kurogiri e gelderm piace questo messaggio.
  7. asam72

    asam72 Livello 18

    Iscritto:
    2 Dic 2020
    Messaggi:
    885
    Like ricevuti:
    358
    Il fatto che ogni device elettronico possa essere bucato...ho i miei dubbi... Probabile che in un prossimo futuro la Switch OLED sarà violata, ma credo che big N non abbia usato tutte le sue cartucce subito. La lotta tra hackers e produttori di hardware/software va avanti da decenni e non sempre gli hackers hanno avuto la meglio e l'esempio posto da malvagio sulla codifica Videoguard di Sky nota come NDS é una conferma. Infatti ogni anno ci sono state nuove versioni che hanno sempre più messo a dura prova le capacità degli hackers tanto che si sono inventati prima lo sharing, poi definitivamente bloccato con il pairing delle cards ai rispettivi decoders e ora il fenomeno dell'IPTV che nonostante tutto ha i suoi problemi.… Quindi é vero che é solo una questione di tempo, ma soprattutto di guadagni.…
     
    #7
    Ultima modifica: 30 Set 2021
    A Kurogiri piace questo elemento.
  8. Coolguy

    Coolguy Livello 15

    Iscritto:
    1 Feb 2015
    Messaggi:
    625
    Like ricevuti:
    109
    Ma dopo gli executer c'e' qualche altro team che ci sta lavorando?

    Io non ho sentito di nessuno al lavoro.
     
    #8
    A Kurogiri piace questo elemento.
  9. student

    student Staff Livello 46 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    5.063
    Like ricevuti:
    5.224
    Quando si esce da un mercato dove ci si è guadagnata la vetta di solito c'è qualcuno che prende il posto in cima alla montagna... in ogni caso più che attuale infattibilità all'hacking diciamo che è mancanza di voglia/devs che ci si mettano di impegno per scovare exploit ma soprattutto che poi condividano le scoperte con il grande pubblico. Molti (davvero molti) sistemi di glitch per hardware attualmente definito "sicuro" ci sono ma girano soltanto tra personale "addette" in luoghi della rete a metà tra l'underground ed il social-forum; inoltre ci sono i programmi di bug hunting che remunerano i devs in grado di trovare falle... riassumendo direi che ci sono molti meno motivi del passato per condividere e molti più motivi per tenere per sè le proprie eventuali scoperte considerando anche i denari necessari per acquistare i dispositivi magari necessari. Per quanto riguarda l'NDS (che dovrebbe essere ancora l'NDS3) si tratta di una smart card nemmeno di recentissima concezione e dovrebbe essere basata su chiave RSA non nota: per quanto possa contare la mia opinione il "bucarla" dal punto di vista hardware è cosa piuttosto complessa con glitch assolutamente non alla portata dell'uomo comune = molto più comodo ed economico sviluppare un sistema facilmente controllabile e magari in "abbonamento" che permetta il card sharing e di conseguenza facili illeciti guadagni. Pensate che ancora, nel 2021, vengono utilizzati sistemi che sono fallati (con falle note e pubbliche) dal 200X... creare sistemi sicuri, come dicevo in qualche articolo sulle protezioni nelle consoles, richiede grossi investimenti, meglio creare sistemi più economici che "durino abbastanza" nei confronti degli attacchi per garantire guadagni durante la vita (di solito non lunghissima) di un prodotto hardware+software.
     
    #9
    A Kurogiri, metalchef, Coolguy e 1 altro utente piace questo messaggio.
  10. asam72

    asam72 Livello 18

    Iscritto:
    2 Dic 2020
    Messaggi:
    885
    Like ricevuti:
    358
    Student sono pienamente d'accordo con te, ma il discorso é sempre lo stesso...il guadagno!! Se per violare un sistema sia esso hadware che software ci vogliono conoscenze particolari e attrezzature specifiche che costano, chi deve "investire" nell'hacking, alla fine considera sempre se può avere un guadagno sostanzioso e quindi valutare se, come si dice, il gioco vale la candela...
     
    #10
    Ultima modifica: 30 Set 2021
    A Kurogiri piace questo elemento.
  11. student

    student Staff Livello 46 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    5.063
    Like ricevuti:
    5.224
    Vediamo se/chi prenderà il posto del team xecuter; se i prezzi di futuri prodotti comunque rimarranno quelli del clone chip cinese di "sx os" la vedo dura...
     
    #11
    A Kurogiri piace questo elemento.
  12. AngelDavil88

    AngelDavil88 Livello 28

    Iscritto:
    31 Dic 2017
    Messaggi:
    1.991
    Like ricevuti:
    1.378
    Rispondo un po in generale a tutti: Xbox one? Perché non è stata bucata? Il motivo è semplice, è una console di tutto rispetto, ci mancherebbe, ma sappiamo bene che purtroppo non c'è tanto interesse nel bucarla e la maggior parte dei dev preferisce concentrarsi maggiormente solo su Playstation. Su xbox per quanto ne so non c'è nessuno che lavora ad un exploit e non credo che vedremo qualcuno all'opera ma spero di sbagliarmi. Per quanto riguarda switch e console future, volevo ricordare che ci sono modi legali (o credo almeno) per sfruttare una vulnerabilità senza andare incontro a pirateria pura. Vedi SciresM che con il suo cfw atmosphere non ci guadagna nulla per quanto ne so (tutti lo scarichiamo gratis) e non include nessuna sigpatches per avvio di backup pirata! Non mi sembra che big N abbia preso provvedimenti contro lui!!! E sappiamo bene che senza atmosphere, switch sarebbe un fermacarte per chi fa uso di backup pirata! Tutto ciò per dire che su ogni dispositivo elettronico di maggiore interesse ci sarà sempre qualcuno pronto a metterci le mani e con un pizzico di intelligenza può evitare la fine che ha fatto il team Xcuter che ha guadagnato molto ma ha perso tutto in un lampo, quindi alla fine non ha guadagnato niente!
     
    #12
    A Kurogiri piace questo elemento.
  13. Domyx-01

    Domyx-01 Advanced Advanced User Advanced

    Iscritto:
    4 Dic 2018
    Messaggi:
    1.275
    Like ricevuti:
    650
    Linko anche questo video se a qualcuno interessa vedere il confronto con una switch normale e una OLED in azione :tonguewink: !

     
    #13
    A Kurogiri e Coolguy piace questo messaggio.
  14. gelderm

    gelderm Livello 28

    Iscritto:
    25 Apr 2017
    Messaggi:
    1.971
    Like ricevuti:
    848
    Vi lascio un tweet molto interessante dallo sviluppatore di Atmosphere:



    è interessante anche la sua risposta successiva
     
    #14
    A Kurogiri, Domyx-01, AngelDavil88 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. student

    student Staff Livello 46 Staff

    Iscritto:
    30 Ago 2015
    Messaggi:
    5.063
    Like ricevuti:
    5.224
    Tenete poi presente che SciresM ha le keys (mai rilasciate al pubblico) del TSEC quindi per lui la console sarà sempre "aperta".
     
    #15
    A Kurogiri, Domyx-01 e AngelDavil88 piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina