1. A breve aggiorneremo la piattaforma di Reboot per risolvere alcuni problemi con i plug-in, quindi chiediamo ancora un po' di pazienza, Lo staff di Reboot

SX OS v1.2 rilasciato [download disponibile]

Discussione in 'News Switch' iniziata da StandardBus, 25 Giu 2018.

  1. StandardBus

    StandardBus Alan

    Iscritto:
    15 Dic 2014
    Messaggi:
    4.091
    Like ricevuti:
    5.325
    [​IMG]

    Il team Xecuter non si dà tregua, soprattutto dopo lo scivolone della release 1.1, con la quale era stato dichiarato che gli eFuses venivano salvaguardati dall'essere bruciati dopo un aggiornamento.
    Molti utenti purtroppo credendo alle parole del team hanno seguito la procedura di aggiornamento per ritrovarsi però su 5.1.0 con gli eFuses bruciati. Nessun danno per la console, ovviamente, ma come saprete gli eFuses sono utilizzati dalla Switch come sistema anti-downgrade. La console controlla ad ogni accensione che il numero di eFuses bruciati sia uguale a quello che il firmware richiede per potersi avviare.

    Per esempio, se ho aggiornato la mia switch alla versione 5.1.0, la console si aspetta che ci siano 6 eFuses bruciati. Se successivamente faccio il downgrade della versione a 4.0.0, il sistema si aspetterà che ci siano solo 5 eFuses bruciati... ma al controllo ne risulteranno 6. Il che si tradurrà nel brick della console, perchè si rifiuterà di avviarsi. Disabilitando il controllo, il downgrade torna possibile.

    Puoi trovare maggiori informazioni sugli eFuses ed il numero preciso di eFuses bruciati da ogni aggiornamento a questo link: http://switchbrew.org/index.php?title=Fuses#Anti-downgrade

    Ora, con il controllo degli eFuses disattivato, è possibile effettuare il downgrade del sistema ed avviarlo anche con gli eFuses bruciati non corrispondenti a quelli richiesti dalla versione del firmware che abbiamo installato sulla console. La console quindi si avvierà in SX OS senza fare storie, ma rimuovendo SX OS la Switch non si avvierà comunque se gli eFuses bruciati non corrispondono a quelli richiesti.

    Ricapitolando:
    • Con SX OS 1.2 viene disabilitato il controllo degli eFuses all'accensione, e questo permette il downgrade
    • Una console downgradata ma con il numero di eFuses bruciati non corrispondenti a quelli richiesti dal firmware non potrà comunque avviarsi senza SX OS
    • Riuscendo ad aggiornare senza bruciare gli eFuses d'ora in poi sarà possibile tornare indietro senza dover ricorrere ad SX OS per l'avvio (è da verificare se SX OS 1.2 rende effettivamente possibile questa cosa, visto che la release 1.1 non è riuscita nell'intento)
    C'è da dire che difficilmente un utente avrà bisogno di effettuare il downgrade del sistema quando ha già SX OS funzionante sulla sua console, perchè in genere il downgrade viene fatto per raggiungere una versione firmware su cui si possa eseguire codice non autorizzato, mentre l'exploit in RCM mode è indipendente dalla versione firmware.

    Altra importante aggiunta è il supporto ai titoli su supporto Type2, o Card2, che hanno una differente disposizione del filesystem e che finora non erano rilevati da SX OS.
    Per ora ci sono in vendita solamente 14 giochi che vengono venduti nel formato Type2, ma da adesso in poi non saranno un problema.

    Come ultima aggiunta nella versione 1.2 è stato ulteriormente migliorato il supporto agli homebrew.

     
    #1
    A osx, vValerio pPisano 2.0, Ceee e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. CapJS

    CapJS Livello 10

    Iscritto:
    10 Mag 2017
    Messaggi:
    317
    Like ricevuti:
    54
    Ragazzi io non capisco una cosa, SX OS 1.2 permette di aggiornare la console senza bruciare gli eFuses, quindi bisogna andare online ed aggiornare il sistema della switch con SX OS abilitato oppure basta installarlo e poi aggiornare la console da OFW?
     
    #2
  3. Gherappendown

    Gherappendown Livello 1

    Iscritto:
    25 Mag 2018
    Messaggi:
    19
    Like ricevuti:
    1
    #3
  4. CapJS

    CapJS Livello 10

    Iscritto:
    10 Mag 2017
    Messaggi:
    317
    Like ricevuti:
    54
    L’ho vista anche io questa guida m, ma bisogna vedere se funziona e studiarla per bene, appena mi arriva il PRO, la rileggo e ci provo
     
    #4
  5. Andreix

    Andreix Livello 3

    Iscritto:
    14 Dic 2017
    Messaggi:
    40
    Like ricevuti:
    1
    hanno rilasciato la versione 1.3
     
    #5
  6. jolly1991

    jolly1991 www.hitechricambi.com

    Iscritto:
    20 Giu 2015
    Messaggi:
    288
    Like ricevuti:
    179
    Aggiornamento SX OS 1.3
    Changelog:


    • Aggiunto il supporto a LayeredFS
      Sei contento delle prossime mod per giochi switch? Bene, noi lo siamo! Per ovviare a ciò abbiamo aggiunto quello che viene comunemente chiamato supporto "LayeredFS". In breve, ciò che permette di fare è sovrascrivere i file specifici da un gioco con copie modificate che vengono caricate dalla partizione FAT (ex) della tua micro SD.
      Inserisci i tuoi file di gioco personalizzati nelle seguenti posizioni sulla root della micro SD:
      - /sxos/titles/<titleid>/exefs/
      - /sxos/titles/<titleid>/romfs/
      Non vediamo l'ora di vedere quali fantastici mod la community presenterà!
    • Aggiunto supporto a NSP eShop
      Questo aggiunge il supporto per l'installazione e avvio di file NSP di eShop installati. E' ancora approssimativo e solo per utenti esperti. Per installare i file NSP è necessaria una copia legittima del DevMenu, che può essere avviata al momento tramite LayeredFS. Stiamo ancora lavorando per aggiungere un programma di installazione NSP personalizzato e facile da usare nel nostro menu. Rimanete sintonizzati!
      ATTENZIONE: non è consigliabile giocare online con i giochi eShop NSP installati senza un ticket valido, in quanto ciò comporterà un ban della console.
    • Aggiunto ricalibrazione della batteria scarica all'avvio
      Alcuni utenti hanno avuto problemi di batteria dopo aver giocato con il payload personalizzato di Switch Linux. Questo risolve il problema di "battery desync" ogni volta che si avvia la tua Switch. Se non dovessi usare Switch Linux, non c'è nulla di cui preoccuparsi;
    • Nascondi i file temporanei OSX nel menu di selezione del gioco
      Se sei stato disturbato da voci false nel menu di selezione del gioco, le possibilità sono alte perchè stai usando OSX (e Finder). Ora nascondiamo semplicemente quei file dal menu. Tutto pulito!
    • Rimosso il blocco della password eMMC
      Sembra che una sfida hacker perfettamente sicura e facilmente reversibile che abbiamo messo in atto per aspirante hacker sia stata sproporzionata. Siamo tristi nel vedere così tante false affermazioni su internet e per evitare ulteriori false accuse e "notizie false" abbiamo deciso di sbarazzarcene. Namaste
     
    #6
    Ultima modifica: 3 Lug 2018
    A IlVampirelloXY piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina